Connect with us

Cronaca

MONSANO / Incidente superstrada, si è presentato il conducente fuggito

Al comando della Polstrada un giovane residente a Jesi ha ammesso di essersi dato alla fuga dopo il sinistro provocato alla guida dell’Audi nera

MONSANO, 13 febbraio 2020Risolto il mistero dell’Audi nera. Dopo aver provocato un grosso incidente ieri mattina lungo la superstrada 76 coinvolgendo due camion (leggi l’articolo), il conducente dell’Audi A6 era fuggito a piedi, nonostante fosse ferito.

Si è immediatamente sospettato che la vettura fosse connessa con la serie di furti in appartamento in cui puntualmente era avvistata un’Audi nera. C’era anche chi aveva visto due persone fuggire per i campi.

Nel pomeriggio il protagonista di tanto trambusto pericoloso si è finalmente presentato al comando della Polstrada: si tratta di un giovane già rintracciato dagli agenti di Jesi e Ancona.

Il 29enne bosniaco residente a Jesi ha ammesso di essere fuggito – seppur contuso e ferito – poiché non avrebbe potuto circolare con l’auto dotata di targa prova, non di sua proprietà.

Il conducente sarebbe l’unico rimasto ferito nell’azzardato tentativo di sorpasso messo in atto dall’Audi.

Per lui si profilano sanzione salata e risarcimento di tutti i danni causati.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.