Connect with us

Eventi & Cultura

MORRO D’ALBA / Lacrima, al via il Wine Festival “diffuso”

Dal primo al 10 luglio una serie di iniziative per scoprire il territorio grazie anche alla disponibilità di 12 cantine che coinvolgeranno i turisti con percorsi e degustazioni

MORRO D’ALBA, 26 giugno 2021Dal primo al 10 luglio, parte la prima edizione del Lacrima Wine Festival , una serie di iniziative per scoprire il territorio attraverso la cultura e i suoi sapori.

conferenza lacrima wine festival

«Un panorama di esperienza e proposte per coinvolgere target diversi – spiega il sindaco Enrico Ciarimboli questa mattina alla conferenza stampa di presentazione – che vengono uniti da un tema comune: il Lacrima. Una Doc riconosciuta dal 1985, vitigno autoctono che ha delle caratteristiche organolettiche di aromi e profumi assolutamente unici. Prodotto nel territorio di Morro d’Alba e nei cinque Comuni confinanti Monte San Vito, San Marcello, Belvedere Ostrense, Ostra e Senigallia versante entroterra. Un vino empatico e di alta qualità, nel tempo ha saputo conquistare il gusto del consumatore».

«I produttori sono anch’essi degli artisti – commenta il musicista e collaboratore al Festival, Giovanni Seneca – l’alchimia che viene messa in campo per creare un vino, certamente attiene a delle tecniche ma c’è la mano del viticoltore che rende il prodotto speciale. L’idea era di creare una serie di iniziative che abbiano uno spessore culturale e di raffinatezza, non solo una festa ma un’occasione per riflessione e di intimità»

Giovanni Seneca

Il 9 luglio alle 21.30 l’artista darà avvio al concerto “Le musiche del mare in chitarra classica e battente in piazza Barcaroli, con l’orchestra Rossini di Pesaro. Si susseguiranno componimenti tratti da ricordi e ispirazioni collezionati nei suoi viaggi personali.

Nella serata di apertura una tavola rotonda sul Distretto biologico unico nelle Marche, le prospettive di un nuovo modello socioeconomico” con la partecipazione del vicepresidente regionale Mirco Carloni, l’enologo Alberto Mazzoni, la presidente Coldiretti, Letizia Gardoni e la giornalista Agnese Carnevali.

«Il tema è molto sentito dalla aziende del nostro territorio – commenta Alessandra Boldreghini – assessore alla cultura del Comune – alcune delle quali stanno passando ora al biologico. Speriamo possa diventare un dialogo diretto con le cantine che sono invitate»

Un incontro che sarà infatti “diffuso“, una modalità utile anche nel garantire il necessario distanziamento, e che vede l’immersione del pubblico in 12 cantine: Vicari, Bolognini, Marotti Campi, Tenuta di Fra’, Filodivino, Tenuta San Marcello, Vigna degli Estensi, Cantina Mazzola, Cantina Fratelli Badiali, Cantina Badiali & Candelaresi, Cantina Olivetti e Cantina Mezzanotte.

Tutte pronte ad accogliere i turisti in un programma che si volgerà dalla mattina alla sera, con degustazioni, merende, tour sportivi in mountain bike egiochi di una volta” per famiglie e bambini.

Vanessa Bassotti di cantina Mezzanotte: «Accoglieremo tutti gli interessati nella nostra cantina e azienda, avranno la possibilità di andare direttamente in vigna, apprendere la nostra filosofia agronomica e assaggiare i nostri prodotti».

Tra gli spettacoli, venerdì 2 luglio alle 21.15 in piazza Barcaroli “Who is me”, il progetto ideato da Elia Castello dell’Associazione Speiro, con la collaborazione dell’attrice Lucia Bendia in cui vi sarà una lettura di un testo di Pier Paolo Pasolini, del 66′, “Il poeta delle ceneri” impreziosito da momenti musicali tratti da repertori dell’epoca o spezzoni utilizzati da Pasolini stesso nei suoi film. Collaborerà alla realizzazione visiva il visual designer Marco Nateri, diversi i musicisti che accompagneranno nel percorso, come la violoncellista Giulia Libertini.

Lucia Bendia

«Quelle di Pasolini sono parole forti e iper contemporanee – commenta Lucia Bendia – è molto raro trovare un autore che abbia questa capacità di parlare quasi vaticinando un futuro presente e un passato che in realtà forse non è mai passato».

Tra gli appuntamenti anche una “Cena in biancosabato 3 luglio alle 20.30 in piazza Barcaroli dove si potrà prenotare il proprio tavolo, vestiti di bianco come la tavola da imbandire, con la possibilità di organizzare in maniera autonoma la propria cena.

(c.c.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca4 ore fa

Jesi / Il Brand Festival ricorda il sorriso di Martino Lombardi

Con lo “smile blu”, il simbolo che identifica la manifestazione, consegnato ai familiari dell’imprenditore scomparso in occasione del Main event...

Sport6 ore fa

Basket / Buona la prima per la General Contractor Jesi 

Espugnata Imola con il punteggio di 71-77, top scorer dell’incontro Marulli con 19 punti Jesi, 3 ottobre 2022 – Debutto vincente per...

Attualità6 ore fa

Cupramontana / Spente le luci su una Sagra dell’Uva caratterizzata dall’entusiasmo

«Bilancio estremamente positivo, dopo due anni di restrizioni siamo tornati di nuovo a festeggiare in amicizia e con intelligenza», sottolinea...

Marche news7 ore fa

Covid-19 / Nessun decesso, ma l’incidenza cresce ancora

Stabili i ricoveri intensivi e semi intensivi, crescono a 75 i non intensivi di Redazione Ancona, 3 ottobre 2022 –...

Bassa Vallesina10 ore fa

Chiaravalle / Pizzicato dai Carabinieri mentre tenta furto su auto in sosta

I militari hanno sorpreso un 27enne a frugare nel cruscotto di una Citroën c3 in sosta nel centro cittadino di...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Controlli, spintona i Carabinieri e tenta di allontanarsi: arrestato

I militari erano intervenuti in un locale del centro su richiesta della titolare per problemi insorti con alcuni avventori di...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Controlli interforze, nessuna violazione riscontrata

In azione Polizia, Carabinieri e Polizia Locale di Redazione Fabriano, 3 ottobre 2022 – Sono stati effettuati, nello scorso fine...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Laboratorio 10 a tutta velocità con la mototerapia

lI format è stato ideato dal freestyler internazionale Vanni Oddera e portato sul nostro territorio dall’Asd Sorrisi e Motori di...

Alta Vallesina12 ore fa

Cupramontana / Festa dell’Uva, troppo alcol al volante denuncia e sanzioni

In azione i militari della compagnia di Fabriano, cinofili di Pesaro e il Nucleo operativo e radiomobile di Redazione Cupramontana,...

Cronaca16 ore fa

Jesi / Se le danno e poi fuggono all’arrivo delle forze dell’ordine

Sabato sera “caldo” quello appena trascorso, scoppia parapiglia tra giovanissimi presso il Mc Donald‘s di Redazione Jesi, 3 ottobre 2022...

Meteo Marche