Connect with us

Apiro

APIRO / Risorgimarche, a Sant’Urbano con Ziad Trabelsi e Carthage Mosaik

Il concerto si terrà il prossimo 29 luglio presso l’incantevole abbazia apirese al costo di 5 euro con prenotazione obbligatoria

APIRO, 11 luglio 2020Sbarca ad Apiro la musica della quarta edizione di “Risorgimarche”.

Nel corso della conferenza stampa con Neri Marcorè in diretta live sulla pagina Facebook del festival, è stato annunciato che il 29 luglio prossimo si terrà alla suggestiva Abbazia di Sant’Urbano il concerto degli “Ziad Trabelsi e Carthage Mosaik”.

Il gruppo

Si tratta di un quintetto arabo-mediterraneo guidato da Trabelsi alla voce, musicista-cantante-compositore tunisino residente da anni a Roma che anche suona l’oud, un liuto arabo.

Il collettivo è poi composto da Peppe D’Argenzio (sassofoni, clarinetti), Ezter Nagypal (violoncello), Pino Pecorelli (basso elettrico, piccolo bass) e Raul Scebba (percussioni). Si tratta di un genere musicale dai suoni arabeggianti. Nel loro repertorio ci sono grandi brani tradizionali arabi e tutte le ispirazioni incontrate da Ziad durante la sua carriera, dalla chanson francese e quella italiana al rock, fino ad arrivare al blues.

La quarta edizione di Risorgimarche

L’organizzazione di Risorgimarche, guidata dall’attore e artista Neri Marcorè e da Giambattista Tofoni, ha confermato che sarà impossibile organizzare concerti all’aria aperta per via delle rigide normative legate al Covid-19. Per questo si è pensato a degli eventi all’interno dei borghi delle Marche.

Si potrà accedere, tuttavia, al luogo dove ci sarà il concerto, in questo caso all’abbazia di Sant’Urbano, con una prenotazione obbligatoria al costo di 5 euro. L’intero incasso sarà devoluto al Comune nel quale si terrà il concerto, dunque ad Apiro.

Verrà emesso, inoltre, un biglietto sostenitori per coloro che vogliono dare un contributo all’economia locale, al prezzo di 20 euro.

Per ora sono state ufficializzate, oltre alla tappa apirese, anche quelle di Corridonia (22 luglio, Ambrogio Sparagna), Treia (25 luglio, Peppe Servillo e Solis String Quartet), Sarnano (1 agosto, Enzo Avitabile) e Offida (da definire, Dente).

Ci sarà anche la “Banda della Ricetta” in un luogo da definire, mentre gli altri 12 artisti verranno annunciati nei prossimi giorni.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.