Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Il museo della carta riapre con gli acquarelli di Flores

Il migrante “Senzanome”, l’uomo solitario, moderno Ulisse

 

FABRIANO, 10 febbraio 2020 – Con la mostra “I Senzanome” di Christian Flores, riaperto da sabato (dopo un breve periodo di manutenzione) il museo della carta e della filigrana di Fabriano.

L’artista peruviano esporrà, fino al prossimo 15 marzo, quaranta acquarelli per raccontare la figura del migrante attraverso le tre sezioni dedicate, ossia donne e bambini, uomini soli e famiglie.

La mostra, cogliendo l’occasione dell’anniversario della scomparsa di Raffaello, aprirà con un omaggio alla figura dell’Urbinate grazie alla rilettura da parte dell’artista contemporaneo dell’iconografia rinascimentale della Madonna con Bambino; ne scaturisce una nuova iconologia che ha come leit-motiv il viaggio e come tappe le tre dimensioni esistenziali che più rappresentano il migrante: la partenza, il cammino, l’approdo.

Lo sviluppo narrativo prende corpo nel trasferire l’immagine rinascimentale della Vergine col Bambino in una figura archetipica che rappresenta in un ideale piano sequenza le forme essenziali del mito. Ecco apparire l’uomo solitario, moderno Ulisse, la donna e il bambino, Penelope e Telemaco, e finalmente alla fine di questa Odissea, la famiglia ricongiunta nella ricomposizione dei frammenti del sogno del Rinascimento.

La mostra è stata organizzata da La Stanza dell’Arte, in collaborazione con il Comune di Fabriano e con gli Archivi del Centro Studi Milano ‘900

Dopo esser stato celebrato in patria con numerosi e prestigiosi premi, a partire dalla consacrazione alla Biennale Nazionale di Lima nel 2000, Flores decide di venire in Europa dopo, prima ospite della Fondazione Cartier e poi invitato in Italia dall’Associazione Italiana degli Acquarellisti (AIA), per confrontarsi con lo sguardo dell’altro Mondo. Christian Flores, è stato ospite del museo fabrianese in occasione del Premio Biennale internazionale di acquerello “Marche in acqua” – Fabriano Watercolor del 2018.

La mostra, ad ingresso gratuito, sarà accessibile dal martedì alla domenica dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.