Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Maxi rissa per colpa di un telefonino, 13 denunciati

Diversi i giovani feriti durante la rissa, i più gravi con fratture al naso ed alla mano

FABRIANO, 14 luglio 2021 – Una maxi rissa tra giovani di età compresa tra i 17 e i 30 anni a causa dell’appropriazione momentanea di un telefonino. Questa la ragione che ha incendiato gli animi lo scorso 14 giugno durante una festa di compleanno.

In totale 13 le persone dununciate per lesioni personali e rissa aggravata al termine delle indagini condotte dagli uomini del Commissariato di Fabriano .

Andreoli immobiliare 01-07-20

Gli agenti del Commissariato, confluiti sul luogo dei fatti insieme a personale dei Carabinieri e della Polizia Locale, hanno potuto rilevare gli effetti di uno scontro violento che ha portato anche al danneggiamento della struttura del Fabrianese che ospitava il compleanno.

Danneggiati anche dei veicoli in sosta attraverso il lancio di sassi e bottiglie.

Tra i giovani feriti, almeno 8, i più gravi sono risultati un ragazzo italiano di 19 anni con varie contusioni, ferite da taglio e lacero contuse agli arti e una frattura di una mano, e un ragazzo di nazionalità albanese con frattura al naso ed escoriazioni in varie parti del corpo. Per tutti la prognosi non ha superato i 25 giorni.

Dopo aver sedato gli animi le indagini, e la ricostruzione dei fatti che hanno portato all’individuzione dei responsabili che sono stati denunciati in stato di libertà.

Il motivo che ha innescato gli scontri sembrerebbe doversi ricondurre all’appropriazione momentanea di un telefonino da parte di alcuni invitati al compleanno.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche