Connect with us

Fabriano

FABRIANO / Turista tra i turisti e il sindaco esulta: «Giorni da sold out»

Ma il primo cittadino ammette: «C’è ancora molto da fare, presto però restituiremo altri gioielli ai turisti e ai fabrianesi»

FABRIANO, 17 agosto 2020 – Stamattina (ieri, 16 agosto ndr) ho fatto il turista a Fabriano unendomi ai gruppi di turisti al Museo della Carta e in Pinacoteca, girando per le vie del centro e sedendomi in un locale per un aperitivo. Tanti i turisti presenti in città tanto che le ragazze che gestiscono lo Iat (leggi l’articolo) mi hanno detto che non si trova una camera libera a distanza di decine di chilometri. Ho sentito dei ragazzi al telefono parlare con parole entusiaste della città e visti molti altri passeggiare fermandosi in ogni angolo per scattare foto.

Sono andato a vedere l’avanzamento dei lavori alle fontane e al piazzale del Museo Guelfo. Presto saranno terminati e potremo restituire altri gioielli al pieno godimento di cittadini e turisti.

C’è ancora molto da fare e tra queste cose sicuramente la nuova illuminazione artistica, il rifacimento di alcune vie importanti di accessol’arredo urbano a cui stiamo pensando e le barriere automatiche per chiudere parte del centro alla viabilità saranno passi fondamentali.

Un plauso e un ringraziamento va a tutte le persone che in questi giorni con amore e passione stanno lavorando nei nostri musei e nello Iat che abbiamo riportato in piazza e dove accedono oltre 100 persone al giorno. Pur in mezzo alle difficoltà dettate dalle prescrizioni legate al Covid stanno svolgendo un lavoro prezioso e per questo stamattina ho voluto incontrarli, salutarli e ringraziarli di persona.

Gabriele Santarelli, sindaco di Fabriano

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche