Connect with us

Cronaca

JESI / Bagni pubblici, finalmente si interviene

Attualmente sono tutti malridotti, mal funzionanti, non segnalati:  necessario ripristinare anche quelli chiusi in via Vicenza e in via Casteldifardo

JESI, 29 marzo 2020 – Finalmente si metterà mano anche ai bagni pubblici, i cosidetti vespasiani, dislocati in vari punti della città.

Viale della Vittoria – via Chiappetti

Il nostro giornale aveva denunciato lo stato pessimo dei servizi igienici pubblici con almeno due servizi datati 27 giugno 2017 e 24 gennaio 2020.

Ora gli uffici comunali jesini hanno preparato un progetto di riqualificazione per interventi nel centro storico e nelle sue vicinanze.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Un progetto che comporterà un investimento per oltre 160mila euro.

L’importante è far presto e poi sarà pure necessario segnalarli per comodità di cittadini e turisti.

Di bagni pubblici ce ne sono tanti, nessuno perfettamente funzionante dove l’igiene è davvero un optional: piazza Indipendenza, piazza Mercantini, viale della Vittoria (via Chiappetti e sotto il Cavalcavia di Gramsci), via Suor Maria Mannori, piazza delle Monachette, giardini viale Cavallotti, stazione autolinee Porta Valle.

Oltre magari a ripristinare quello in via Vicenza, angolo caserma dei Carabinieri lungo Corso Matteotti e quello in via Castelfidardo all’ingresso dell’impianto di risalita per piazza della Repubblica.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche