Connect with us

Cronaca

JESI / Danni e disagi per il forte vento

Albero caduto in via Zuccari, distrutto lunotto di auto in sosta in via La Malfa da un un ramo precipitato in strada, interventi dei Vigili del Fuoco in tutta la provincia

JESI, 1 agosto 2021 – Agosto si è presentato dalle prime ore della mattinata con maltempo caratterizzato da forte vento che ha spazzato la provincia e la Vallesina.

Super lavoro, perciò, per i Vigili del Fuoco che hanno effettuato e stanno effettuando numerosi interventi.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Le richieste pervenute sono per alberi e rami sulla sede stradale, rimozione di tegole o camini pericolanti. Le zone maggiormente colpite della provincia di Ancona sono quelle relative ai Comuni di Jesi Minonna, Piandelmedico – e la fascia collinare – Castelplanio e Santa Maria Nuova – , Ancona, Falconara Marittima, Chiaravalle. A mezzogiorno erano stati effettuati circa 50 interventi.

In particolare, a Jesi, i Vigili del Fuoco sono intervenuti intorno alle 9 in via Zuccari dove un albero situato all’interno di un giardino privato si è schiantato sulla via e ci sono volute un paio d’ore per segarlo e rimuoverlo.

Il forte vento ha anche fatto cadere un ramo, nei pressi del bocciodromo di via Ugo La Malfa, che ha infranto il lunotto di un’auto in sosta nel parcheggio retrostante la struttura. A farne le spese anche i bidoni della spazzatura, in via dell’Orfanotrofio l’immondizia era sparsa per strada, e le tende sui balconi, alcune delle quali danneggiate in modo irreversibile.

Attivato anche il Centro operativo comunale con Polizia Locale, tecnici e operai per mettere in sicurezza viabilità e spazi pubblici per l’imperversare delle raffiche di vento.

Il Comune ringrazia Vigili del Fuoco, forze dell’ordine, i gruppi di Protezione Civile all’opera nelle varie parti della città e i cittadini che stanno dando un’apprezzatissima mano.

Nel pomeriggio un’auto parcheggiata in Viale Cavallotti è stata danneggiata dalla caduta di un ramo causata sempre dal forte vento. L’auto è stata rimossa quindi dal Soccorso stradale, sul posto anche la Polizia Locale.

Anche il centro per l’autismo Azzeruolo ha dovuto subire le conseguenze della sferzata meteo con l’interruzione, poi ripristinata, dell’energia elettrica.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche