Connect with us

Cronaca

JESI / FLIXBUS, I FRANCESI CERCAVANO CLANDESTINI E HANNO ARRESTATO GLI AUTISTI

nizza
Andreoli immobiliare 01-07-20

La vicenda di Nizza: i due dipendenti Crognaletti senza mangiare e senza bere per otto ore, chiusi in celle separate 

JESI, 12 marzo 2019 – Vanno delineandosi i contorni della vicenda – della quale avevamo dato ieri notizia – che ha visto arrestati due autisti della  Flixbus a Nizza.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ammanettati e perquisiti, domenica scorsa, i due autisti non hanno potuto contattare i familiari e i datori di lavoro per dieci ore. A dare la notizia era stato proprio Daniele Crognaletti, amministratore delegato della omonima compagnia di trasporti, partner Flixbus, per la quale lavorano i due autisti (leggi l’articolo).

I due dipendenti, infatti, sono finiti nel mirino della Gendarmerie francese perché a bordo dell’autobus low cost diretto a Barcellona, c’erano dei presunti immigrati clandestini. I due autisti, Gabriele Giani e Mario Catani, erano partiti da Firenze per arrivare nella capitala catalana.

Al confine di Ventimiglia, intorno alle 2 di domenica, il bus è stato sottoposto ad un controllo: «Quando capita che vengono trovate persone con i documenti non in regola vengono fatte scendere e il bus prosegue» spiega Federico Crognaletti amministratore Flixbus.

Questa volta, invece, tutti sono stati scortati all’aeroporto di Nizza e sottoposti a controlli. Pure gli autisti che hanno dichiarato di essere stati portati in un ufficio, ammanettati e perquisiti. Una sola telefonata che, però, non hanno potuto fare.

Chiusi in celle separate i due colleghi non hanno potuto parlarsi, bere o mangiare: «I controlli al confine sono routine – continua Federico Crognaletti –, questa volta però si è andati oltre. Sono stati chiusi in gabbiotti e arrestati, lasciati senza cibo né acqua per dieci ore. Ho dovuto chiamare la Farnesina – il nostro Ministero degli Esteri – che devo dire, in maniera celere, mi ha messo in contatto con le autorità di Nizza per avere spiegazioni».

Accusati di aver favorito l’immigrazione clandestina, perché non si erano accorti che i documenti di alcuni passeggeri non erano validi: «Secondo i francesi i nostri autisti dovevano controllare i documenti e verificarne la regolarità. Tuttavia non hanno le competenze per farlo, questo spetta alle autorità al confine. Ora i due autisti sono ritornati a casa, nei loro confronti non c’è nessuna denuncia».

Questa notte un altro controllo al confine: «Stavolta si è trattato di un vero controllo di routine a cui gli autisti sono abituati».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Fabriano accensione albero natale 2022 Fabriano accensione albero natale 2022
Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Le luci dell’albero accendono la festa del Natale

La città della carta illumina il centro storico, inizia ufficialmente il cartellone degli eventi Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

Marche news11 ore fa

Ancona / Notte di paura, con martello e bastone devasta casa

Un 46enne portato prima al pronto soccorso poi tratto in arresto per violenza, minacce e resistenza aggravate a Pubblico ufficiale...

luca-faccenda-rugby-jesi-dic-2022 luca-faccenda-rugby-jesi-dic-2022
Sport12 ore fa

Rugby Jesi ’70 / Rinnovo delle cariche: Luca Faccenda riconfermato presidente

«Il percorso prosegue verso gli obiettivi che ci siamo dati, in campo e come struttura, nel triennio vogliamo arrivare a...

Campionati italiani vasca corta finp Campionati italiani vasca corta finp
Alta Vallesina14 ore fa

Nuoto Paralimpico / Assoluti italiani vasca corta, la Mirasole conquista 3 ori

Per la società fabrianese un campionato estremamente positivo: oltre ai 3 ori anche 2 argenti e 2 bronzi Redazione Fabriano,...

Luciano Montesi Jesi Respira Luciano Montesi Jesi Respira
Opinioni15 ore fa

Jesi / Jesi Respira: «Non chiamatelo immobilismo, ma responsabilità»

Luciano Montesi: «Chi ci ha preceduto ha voluto solo giocare ad apparire, senza progettazione e senza visione e sono gli...

Eventi15 ore fa

Cingoli / «Venite adoriamo!», aperta la mostra dei presepi – Foto

Allestita nella Collegiata di S. Esuperanzio e realizzata con materiali di vario generone, questa mattina l’inaugurazione di Nicoletta Paciarotti Cingoli,...

Alta Vallesina17 ore fa

Fabriano / Via Mattarella al buio, l’interpellanza di Pariano

Il consigliere di minoranza commenta: «La mancanza di visibilità potrebbe agevolare episodi di criminalità» Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

lite scuola fabriano lite scuola fabriano
Alta Vallesina18 ore fa

Fabriano / La lite tra studentesse accende il dibattito politico

Per Silvi la coabitazione tra alunni delle superiori e delle medie è un fattore di potenziale criticità Redazione Fabriano, 8...

Marche news19 ore fa

Terremoto / La terra torna a tremare, scossa 4.0

Stamattina alle 8.08 al largo della costa preceduta un’ora e mezza prima da un’altra di magnitudo 3.7 Ancona, 8 dicembre...

Cronaca23 ore fa

Jesi / Senzatetto al Boario, l’assenza di dimora solo la punta dell’iceberg

«Persone seguite da Asp, Asur e Caritas, troveremo una soluzione», spiega l’assessore Samuele Animali e Marco D’Aurizio (Caritas): «Non reggono...

Meteo Marche