Connect with us

Cronaca

JESI / Lions Club dona 10 tablet agli Istituti Comprensivi (video)

Plauso all’iniziativa da parte dei dirigenti scolastici jesini, in particolare dal “Carlo Urbani” che ha subito due furti di tali dispositivi

JESI, 19 novembre 2020 – Dieci tablet acquistati dal Lions Club di Jesi, presieduto da Roberto Puppato, sono stati donati agli Istituti comprensivi della città.

Gilberto Rossi

Gilberto Rossi

Ieri mattina nella sala consiliare del Comune la consegna alla presenza dell’assessore alle politiche giovanili Marisa Campanelli, che aveva fatto pervenire la richiesta di aiuto di queste scuole sulla difficoltà di alcune famiglie di far seguire regolarmente le lezioni online dei propri figli.

«Il Club si è subito attivato e nel giro di pochissimo tempo è riuscito a reperire questi 10 tablet: siamo onorati di essere riusciti presto a recuperare il materiale, grazie ai soci Paolo Mariani e Roberto Pacini. In questo momento servono i fatti. Se le scuole hanno necessità ulteriori fatecelo sapere, siamo disponibili».

Andreoli immobiliare 01-07-20
donazione tablet lions (1) donazione tablet lions (4) donazione tablet lions (3) donazione tablet lions (2)
<
>

Hanno ritirato i tablet i dirigenti scolastici Lidia Prosperi, Istituto comprensivo San Francesco, Massimo Fabrizi, Istituto comprensivo Federico II, Sabrina Valentini, Istituto comprensivo Lorenzo Lotto, Gilberto Rossi, Istituto comprensivo Carlo Urbani, non presente a causa del furto avvenuto l’altra notte in una scuola, e sostituito da un’insegnante.

 

Una donazione senz’altro utile visto che la didattica a distanza è attuata ogni volta che una classe deve stare in quarantena, ma soprattutto per l’Istituto comprensivo Carlo Urbani, guidato dal dirigente Gilberto Rossi, che ha subito un doppio furto di materiale informatico: alla scuola media Leopardi di via Gola della Rossa, lo scorso 20 ottobre, e proprio ieri nel plesso di Santa Maria Nuova.

I tablet verranno consegnati alle famiglie degli alunni.

«Si tratta di un gesto di concreta solidarietà nei confronti di famiglie che versano in condizione di disagio economico, in un momento così difficile per la nostra comunità ed è per noi uno stimolo a migliorare la qualità della nostra didattica – si legge sul sito dell’Istituto Comprensivo Carlo Urbani – Da parte nostra garantiamo tutto l’impegno della scuola affinché un numero sempre maggiore di alunni possa beneficiare di dispositivi tecnologici oramai indispensabili per l’apprendimento a distanza. Negli ultimi mesi l’Istituto ha compiuto un grande sforzo per adeguare la sua dotazione tecnologica alle necessità della didattica digitale ed è venuto incontro alle richieste di numerose famiglie. Questa donazione si aggiunge all’impegno che ogni giorno i nostri uffici e gli insegnanti hanno profuso e continuano tenacemente a dimostrare, nell’umiltà e nella serietà dell’operare per garantire a tutti il diritto all’istruzione».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 vota
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x