Connect with us

Eventi & Cultura

JESI / “MEDICINA PER ME!” SEI APPUNTAMENTI OGNI VENERDÌ POMERIGGIO AL COLLEGIO PERGOLESI

JESI, 12 ottobre 2017 – Riprendono gli incontri di Medicina per Me! a Jesi. Sei appuntamenti pomeridiani dal 13 ottobre al 17 novembre al Collegio Pergolesi, all’interno dell’ex Teatro Famiglia. Dalle 17.30 alle 19, per sei venerdì consecutivi.

Gli incontri a tu per tu con i dottori dell’Ospedale Carlo Urbani inizieranno con una anteprima dedicata al nuovo ruolo del farmacista grazie agli interventi del dr Roberto Grinta, Direttore del Servizio Farmaceutico dell’Area Vasta 2, il farmacista dr Gaetano Martini e il dr Enzo Mannino ideatore del progetto nazionale OMT dedicato alla presa in cura del paziente e al ruolo di empowerment del farmacista.

A seguire, ogni venerdì gli specialisti dell’Ospedale Carlo Urbani di Jesi si mettono a disposizione della cittadinanza spiegando con un linguaggio semplice e comprensibile l’argomento del giorno rispondendo, a fine relazione, alle domande dei presenti.

Il calendario degli incontri del 20 e 27 ottobre e del 3,10 e 17 novembre prevede, rispettivamente, i seguenti argomenti: Invecchiamento attivo con la dr.ssa Agnese Collamati, Unità Valutativa Integrata; Rapporto Urp – Utente con il doppio intervento dei responsabili dell’Urp di Jesi, Dante Danti, e Urp di Fabriano, Maria Teresa Maccari; Artrosi con il dr Daniele Aucone, reparto di ortopedia; Il sonno nell’anziano con il dr Claudio Alesi, reparto di neurologia; il Dolore cronico con il dr Giacomo Zenobi, reparto di Anestesia, Terapia Intensiva, Analgesia.

Questa settima edizione di Medicina per Me!, con la relativa scelta del calendario, è resa possibile grazie alla volontà della dirigenza del Collegio Pergolesi con il patrocinio dell’Asur Marche Area Vasta 2. «Reputiamo di fondamentale importanza l’incontro ravvicinato con i medici che giorno dopo giorno operano nell’ospedale del nostro territorio in quanto sono loro i primi interlocutori a cui pazienti e familiari si rivolgono – afferma Enrico Carrescia direttore del Collegio Pergolesi che ospita la Residenza Anziani – Poter interfacciarsi con chi opera quotidianamente in ambiti specifici, come quelli della medicina e della sanità, equivale inoltre ad un arricchimento per i cittadini tutti e gli operatori, non solo della nostra struttura, che affiancano con dedizione sia anziani sia pazienti difficili. Un plauso va alla Congregazione dei Fratelli di Nostra Signora della Misericordia che hanno riconvertito la struttura da collegio a residenza per anziani, della quale, nel 2017, ricorre il XX anno di fondazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Cingoli

CINGOLI / LA RIEVOCAZIONE STORICA “CINGOLI 1848 ENTRA NEL VIVO”

Cingoli, 14 luglio 2018 – Entra nel vivo la Rievocazione Storica “Cingoli 1848”, nell’edizione del Trentennale. Oggi, sabato 14 luglio, iniziano le celebrazioni della manifestazione con tante attività.

Alle ore 16.30 si comincia in Piazza Vittorio Emanuele con i giochi per i bambini. Alle 17.30, presso la Trattoria Il Focolare, starà possibile guastare un tè tradizionale. Alle 18.30, partirà dai Viali Valentini il Corteo Storico dei Figuranti verso la piazza principale della città, con l’esibizione dei Tamburini di Treia.

Alle 19.30 si svolgerà la prima manche della Corsa con le Botti, con partenza dai Viali Valentini e arrivo in Piazza Vittorio Emanuele dove, in serata, si svolgeranno i giochi storici della corsa con i sacchi, del taglio del tronco, del tiro alla fune e della rotta della pigna. Sono aperti gli stands gastronomici ed è possibile visitare la Mostra del Trentennale presso la Fortezza del Cassero.

Giacomo Grasselli

(giacomo.grasselli@qdmnotizie.it)

Continua a leggere

Eventi & Cultura

JESI / SPETTACOLO IN PIAZZA FEDERICO II, SUL PALCO IL TEMA DELLA TOLLERANZA

JESI, 14 luglio 2018 – Sarà una serata speciale, quella di oggi (14 luglio), in Piazza Federico II dove, a partire dalle ore 21,30, si potrà assistere ad uno dei tre spettacoli del progetto “Nella giungla della città. L’irruzione del reale/ 2. La Piazza”, vincitore di MigArt Spettacolo 2018. Lo spettacolo è prodotto dall’Associazione Malte, un acronimo che sta per: Musica, Arte, Letteratura, Teatro, Etc.

Si tratta di “uno spettacolo popolare che prende a prestito le forme e i colori del mercato, della piazza, della festa e del carnevale in una rappresentazione del mondo esagerata e pulsare, vitalistica e disperata che affronta il tema urgentissimo della tolleranza”.

Nella giungla delle città. L’irruzione del reale prende a pretesto il lavoro del drammaturgo tedesco per avviare un confronto a partire dal principio di universalità che è il fondamento della civiltà europea. La comprensione dell’altro come depositario di regole e valori differenti comporta necessariamente una messa in discussione del proprio punto di vista, un problema di coscienza e di diritto: una polarizzazione in cui legge e comandamento morale sono contrapposti. In un clima esacerbato in cui il tema dell’incontro con l’altro si trasforma di giorno in giorno nella sua variante più aggressiva di conflitto con l’altro, riaffiora la necessità di affrontare il tema della tolleranza.

Verrà proposto uno spettacolo popolare, non a caso collocato nella magnifica cornice di Piazza Federico II, simbolo della vicenda federiciana e della sua visione di governo sovranazionale e multiculturale. Qui il gioco scenico prende a prestito le forme e i colori del mercato, della piazza, della festa e del carnevale in una rappresentazione del mondo esagerata e muscolare, vitalistica e disperata, in un dialogo fatto di voci, corpi, impulsi che spingono alla riformulazione di una sorta di oggettività post-culturale, umana, appunto.

Tanti i protagonisti della serata che partecipano al Laboratorio Jungle People Jesi la maggior parte dei quali provenienti dai Paesi dell’Africa o dall’Oriente che sotto la regia di Sonia Antinori e la mediazione linguistica di Stefania Scuppa, con la collaborazione tecnica di Stefania Zepponi (coreografie e movimento scenici), Francesco Dell’Elba (luci e spazio scenico), musica e suono Slate, costumi di Stefania Cempini e di Amadou Cissè (sarto di scena), presenteranno questo singolare spettacolo popolare  multietnico.

(s. b.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Eventi & Cultura

SERRA SAN QUIRICO / SERATA JAZZ A DOMO, UN VIAGGIO TRA LE EMOZIONI DEI SUONI

SERRA SAN QUIRICO, 13 luglio 2018 – Grande serata degli americano Bliss e Delight  Jazz Duo, domani, sabato 14 luglio presso l’Agriturismo “Martelletto” di Domo, Serra San Quirico.

Un mix di musica e buoni sapori come racconta David Uncini che insieme a Max Pirani, compone il duo: “Eseguiremo brani della tradizione jazz Broadway americana, brani di Porter, Gerswhwin ma  toccheremo anche il repertorio italiano con brani di Mina, Gino Paoli e del nostro amico e maestro Franco Cerri tra i chitarristi più grandi della storia del Jazz” continua “La nostra “nave musicale” toccherà le coste della Bossanova e del tango, spaziando da un genere ad un altro, facendo navigare i nostri ospiti in viaggio di emozioni, suoni, tipicità del luogo, vino e buon cibo cucinato dall’Agriturismo “Il Marteletto” posto unico in mezzo alle colline e montagne della Vallesina. Siamo quindi  lieti di invitarvi ad un viaggio tra musica e sapori,  tra contaminazioni musicali e  sapori della nostra terra, tra passato e presente, storia e tradizione: un percorso unico e particolare dedicato agli amanti del “bello e del buono”.

(c. ade.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere

Ti possono interessare

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - per la pubblicità: commerciale@qdmnotizie.it - tatufoli.commerciale@qdmnotizie.it - tel. +39 349 1334145