Connect with us

Cronaca

JESI / Parco del Vallato: si diverte solo chi gioca a sfasciare tutto

Genitori complici di comportamenti non più tollerabili e qualche residente preannuncia i controlli “fai da te”

JESI, 2 settembre 2020Non è la prima volta e, purtroppo, non sarà l’ultima che adolescenti utilizzano al Parco del Vallato i giochi destinati ai bambini, finendo, volontariamente, per romperli.

Poi, per completare l’opera, sfasciano tutto quello che si può sfasciare, compresi i contenitori per la raccolta dei rifiuti spargendo questi ultimi per tutta l’area verde.

Andreoli immobiliare 01-07-20

È successo anche la notte scorsa e questa volta è stata divelta una panca in legno posta a ridosso dei giochi, utile alle mamme per tenere sott’occhio i propri figli mentre si stanno divertendo (quando i vandali lo permettono).

Giochi destinati ai bambini e su di loro calibrati, che giorno dopo giorno – non da ora –  sono sempre sotto attacco e, di questo passo, tutto sarà presto inutilizzabile.

Merito di questi spacconcelli tanto coraggiosi che, nel vedere la Polizia avvicinarsi se la danno a gambe per poi ritornare dopo pochi minuti e riprendere la loro opera di demolizione, il loro interloquire fatto per lo più di urla e schiamazzi, fregandosene di tutto e di tutti.

20200902_115928 20200902_115917 20200902_115341
<
>
L'ennesima panchina danneggiata

Non si contano, ormai, le segnalazioni e le richieste di interventi risolutivi da parte dei residenti sia all’Amministrazione comunale che alle forze dell’ordine.

Tutti chiedono controlli diversi, netti e decisi, anche per dare un segnale forte e per mettere di fronte alle proprie responsabilità soprattutto i genitori di questi eroi.

Genitori che non possono non sapere e di conseguenza loro stessi complici.

Nei giorni scorsi su facebook un residente aveva scritto. Qui da anni gruppi numerosi di ragazzi spesso minorenni hanno uno strano modo di divertirsi e penso sia il caso che venga fatto un intervento serio perché molti residenti si stanno per organizzare visto che le forze dell’ordine intervengono per pochi secondi e poi se ne vanno. Basta con questo buonismo. Divertirsi fra amici non vuol dire devastare e vandalizzare un luogo pubblico. Spero che qualcuno che conti legga questo post altrimenti penso che a breve potrebbe succedere qualcosa di sgradevole. La corda è a un passo dalla rottura, poi fate voi.”

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.