Connect with us

Cronaca

Jesi / Vigili del Fuoco, il cuore sempre oltre l’ostacolo

Andreoli immobiliare 01-07-20

Messa stamattina nella chiesa del Divino Amore per celebrare la patrona Santa Barbara, don Paolo Ravasi: «Riconoscenza per il vostro lavoro al servizio della gente», quest’anno 1.800 interventi del distaccamento cittadino

di Pino Nardella

Jesi, 4 dicembre 2022 – Hanno celebrato la loro patrona Santa Barbara con la messa nella chiesa del Divino Amore, i Vigili del Fuoco dei distaccamento di Jesi.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Con loro, tra gli altri, ospiti del capo distaccamento di Jesi, Bruno Palmieri, anche il sindaco Lorenzo Fiordelmondo, il vice Samuele Animali, il comandante della Compagnia della Guardia di Finanza, capitano Gianmarco Di Deodato, il comandante del Norm dei Carabinieri, capitano Giovanni Delfino, il presidente del Comitato della Croce Rossa Italiana, Francesco Bravi, il sindaco di Castelplanio, Fabio Badiali, le associazioni combattentistiche e d’arma e quella dei Vvf in congedo.

Il parroco, don Paolo Ravasi, li ha ringraziati «per il lavoro quotidiano, a volte visibile altre meno, ma sempre da voi svolto al servizio della gente».

Nell’omelia il sacerdote ha posto l’accento anche sul fatto che «c’è un immenso bene attorno a noi, dobbiamo tirarlo fuori e farlo circolare, perché è più del male che vediamo. Tutti siamo responsabili del mondo che abitiamo, specialmente nei confronti delle persone più fragili, di chi vive in solitudine e in sofferenza. E ciascuno di noi deve metterci la propria parte».

Emozionanti i momenti della preghiera del Vigile del Fuoco, letta da Mirco Giglioni, e del canto in ode a Santa Barbara elevato in chiesa da Claudio Bartolucci, Vvf in congedo, che hanno toccato il cuore dei presenti.

Il funzionario provinciale Angelo Molinari ha spiegato come il distaccamento jesino sia secondo solo al Comando provinciale di Ancona per numero di interventi, quest’anno ben 1.800, con un personale di 40 Vigili del Fuoco distribuiti su 4 turni. Numero che esprime una significativa carenza di organico, ordinaria nella pubblica amministrazione, ma che non per questo «ha mai fatto venire meno dedizione, impegno, sacrifici quotidiani nell’attività, supportati e sopportati anche dalle famiglie di ognuno di noi. Ma siamo al servizio dei cittadini, è il nostro mestiere, che occorre alimentare anche con formazione, addestramento, preparazione specifica, elementi che sono alla base dei nostri interventi, ognuno, anche se simile, diverso dall’altro».

Angelo Molinari

Vigili del Fuoco in prima fila, solo per restare agli ultimi avvenimenti, durante l’alluvione del Senigalliese e a Ischia, e le recenti scosse di terremoto «che ci hanno impegnati non solo per quanti avevano subito danni o lutti ma anche nel rassicurare chi aveva paura, facciamo anche gli psicologi».

vigili del fuoco jesi-2
vigili del fuoco jesi-3
vigili del fuoco jesi-5
vigili del fuoco jesi-4
vigili del fuoco jesi-7
vigili del fuoco jesi-6
vigili del fuoco jesi-9
vigili del fuoco jesi-8
vigili del fuoco jesi-11
vigili del fuoco jesi-10
vigili del fuoco jesi-13
vigili del fuoco jesi-12
vigili del fuoco jesi-14
vigili del fuoco jesi-15
vigili del fuoco jesi-16
vigili del fuoco jesi-17
vigili del fuoco jesi-18
vigili del fuoco jesi-19
vigili del fuoco jesi-20
vigili del fuoco jesi
vigili del fuoco jesi-21
previous arrow
next arrow

Non poteva mancare un pensiero rivolto ai colleghi caduti nell’espletamento del dovere e per quanti non ci sono più, quanti hanno lasciato la grande famiglia dei Vvf, una famiglia che butta sempre il cuore oltre l’ostacolo per non lasciare mai nessuno da solo, per dare speranza, per salvare vite e, quando non ci si riesce, anche per dare conforto.

«A Santa Barbara affidiamo il presente – ha sottolineato Angelo Molinari – e i passi che faremo per il futuro, invocando quella protezione che meritiamo. Viva l’Italia e viva i Vigili del Fuoco».

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Jesi / Deceduto Franco Morici, con lui scompare un grande interprete della jesinità

Se ne va un volto buono della città, il Sanpietrino doc, l’attore, il ricordo del sindaco Fiordelmondo Jesi, 27 gennaio...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Giorno della Memoria, corona deposta nell’atrio del Comune

L’assessore Luca Brecciaroli ha deposto una corona d’alloro dinanzi alla lapide posta nell’atrio della residenza municipale di Redazione Jesi, 27...

Matelica Basket Seria A2 Matelica Basket Seria A2
Alta Vallesina3 ore fa

Basket Femminile A2 / Matelica a Vigarano per vincere ancora

La squadra di Coach Cutugno punta ad un nuovo blitz in trasferta di Redazione Matelica, 27 gennaio 2023 – Nella...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Croce Verde in Consiglio comunale, il progetto “Le tue mani sul cuore”

L’installazione di due defibrillatori a Mazzangrugno e Castelrosino: «Aiutiamo le località discriminate dalla distanza», il ringraziamento dell’assise cittadina per il...

Cronaca6 ore fa

Fabriano / Espulso irregolare e fermati pregiudicati con precedenti per droga

Controlli straordinari del territorio disposti dal Questore di Ancona con l’ausilio del Reparto di Prevenzione Crimine di Perugia Fabriano, 27 gennaio 2023...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Bilancio, investimenti e opere pubbliche

Nel documento varato martedì dal consiglio comunale previsti un gran numero di interventi di Redazione Fabriano, 27 gennaio 2023 –...

Attualità7 ore fa

Pianello Vallesina / Giornata della memoria, studenti alla sala polivalente

Appuntamento oggi alle 18 con l’iniziativa che propone “All’inferno si martella. L’ossessione del suono nei lager” Pianello Vallesina, 27 gennaio...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Sottopasso di via Marconi, incuria e incidenti

In Consiglio comunale l’interrogazione dei Repubblicani europei: «Con la chiusura del ponte San Carlo, avremo mesi di respiro per valutare...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Alberi Viale della Vittoria, prove di trazione

Iniziata la verifica necessaria per valutarne la sicurezza, riduzione della carreggiata Jesi, 27 gennaio 2023 – Iniziare ieri e proseguiranno...

Attualità12 ore fa

Castelplanio / Via Roma: «Viabilità da mettere in sicurezza»

L’appello di una residente di Macine che riporta il pensiero di tutti: «Quel tratto di strada è pericoloso, si intervenga...

Meteo Marche