Connect with us

Attualità

JESI / VILLA BORGOGNONI E CASA DI RIPOSO, A CHE PUNTO SONO I LAVORI?

«Ad oggi non risulta che siano iniziati alla struttura per anziani nè che siano stati trasferiti gli uffici», la consigliera comunale Agnese Santarelli interroga ma dal Comune fanno sapere: «Solo qualche ritardo»

JESI, 10 ottobre 2019 – Concessa dal Comune all’Asp in comodato d’uso gratuito, Villa Borgognoni doveva essere interessata da lavori già dallo scorso anno.

La splendida dimora signorile ottocentesca (foto in primo piano), immersa in un parco piuttosto ampio con conifere ed alberi ad alto fusto, era stata individuata per ospitare gli uffici dell’Asp vista l’urgenza dei lavori alla vicina Casa di riposo.

Il punto sullo stato dei lavori nell’immobile di via Crivelli al centro dell’interrogazione presentata dalla consigliera Agnese Santarelli, Jesi in Comune, che ricorda come esattamente un anno fa, ottobre 2018, gli stessi dovevano iniziare.

Casa di riposo

La Casa di riposo

«Opere che avrebbero dovuto permettere di lì a poco il trasferimento degli uffici dell’Asp – spiega la consigliera -. Un “trasloco” a seguito del quale sarebbero dovuti iniziare i lavori di ristrutturazione alla Casa di riposo, con trasferimento interno degli ospiti, per una durata di tre anni. Ad oggi non risulta che siano iniziati i lavori “urgenti” alla Casa di riposo nè che siano stati trasferiti gli ospiti interessati».

La consigliera chiede conto all’Amministrazione sullo stato dei lavori e quando ne sia prevista la fine. Sul destino di Villa Borgognoni maggioranza e opposizione si erano confrontate la scorsa estate: al Consiglio avevano partecipato diversi cittadini e membri delle associazioni dell’Ostello delle Idee, realtà nata proprio nella Villa.

Dal Comune, comunque, fanno sapere che qualche ritardo c’è – e come non potrebbe esserci… – ma tutto si risolverà entro novembre, in merito ai lavori alla Casa di Riposo, con l‘individuazione del progettista – con apposito bando – e per il prossimo aprile il progetto dovrebbe essere pronto. Per poi dare l’avvio alla ristrutturazione.

A Villa Borgognoni, intanto, i locali – sgomberati dalla funzionalità di ostello e dalle varie associazioni successivamente ospitate – sono stati riadattati per essere utilizzati come uffici. Quando, naturalmente, avverrà il trasloco dalla sede di via Gramsci.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.