Connect with us

Lettere & Opinioni

LA LETTERA / MASSIMILIANO LUCABONI, I SUOI AUGURI PER IL 2020

Ce n’è un po’ per tutti: dal Sindaco all’assessore, da Federico II ai nostri amici a quattro zampe

Jesi, 31 dicembre 2019Ha preso carta e penna e, a modo suo, Massimiliano Lucaboni ha voluto fare gli auguri per questo anno che finisce e per quello che viene, il 2020. 
Tanti auguri al nostro sindaco Massimo Bacci che ormai illuminato dallo Stupor Mundi inaugura piazze apre cantieri a destra e a manca dimenticando però che a Jesi necessitano più strade e marciapiedi, e un po’ di luce in più sulle strade medesime:  soprattutto adesso che si fa notte presto.
Tanti uguri a chi si improvvisa giornalista con tanto di telegiornale improvvisato, durante le festività di Natale, scambiando la satira con la lista della spesa e creando qualcosa ben lontana dal sorriso. A ognuno il suo mestiere. Non invadiamo campi altrui. È meglio per tutti.
Tanti auguri al buon imperatore Federico II che ha avuto, passatemi il termine, la disgrazia di nascere a Jesi e che per questo è osannato quasi fosse una divinità, tanto da dedicargli un museo che rimarrà come spesa passiva sulle spalle degli jesini per il prossimo millennio. E che lo scorso 26 dicembre ha festeggiato il compleanno con qualche intimo. Mentre tutte le istituzioni che di lui si riempono la bocca, se ne sono dimenticate, stavolta.
Tanti auguri all’assessora Cinzia Napolitano grazie alla quale forse a Jesi avremo un’oasi felina secondo le regole, ma che pensa, a torto, che tutti a Jesi siano dei Coppi e Bartali in divenire e mette piste ciclabili anche nel caffè della mattina.
Tanti auguri ad Antonietta la quale dedica la vita ai gatti e che ha creato un luogo di accoglienza che l’impegno di tutti sta cercando di salvaguardare.
Tanti auguri ai miei amici a quattro zampe gatti, ma sopratutto ai cani e a noi loro proprietari che dobbiamo combattere una battaglia quotidiana con un’Amministrazione che fa di tutto per renderci la vita difficile, dimenticando che compito di un’Amministrazione è incentivare le adozioni dai canili non il contrario.
Tanti auguri al nostro Consiglio comunale che seppur  prono alle decisioni dell’ispirato dallo Stupor Mundi, tranne qualche rara eccezione, e anche in questo caso parlo di “Animali“,  rappresenta tutti noi cittadini. Aunguri compresi anche per coloro che messo alle spalle il mandato elettorale hanno cambiato casacca.
Tanti auguri  agli jesini, che possano godere di queste feste il più possibile e ricevere da esse tutto quello di cui più abbisognano portando pazienza per gli errori e le leggerezze della politica nostrana, che in fondo è fatta da uomini e donne come loro e non di super eroi.
Tanti auguri infine agli amici della stampa, quella vera non dei “benzivendoli” ironicamente parlando, anch’essa imperfetta ma che rimane un baluardo di democrazia in questo Paese, con un solo fine: obiettività e verità.
Massimiliano Lucaboni
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.