Connect with us

Attualità

MONTE SAN VITO / LA BANDA CITTADINA FESTEGGIA I 40 ANNI DELLA SUA RICOSTITUZIONE

Monte San Vito è in festa per celebrare i 40 anni della ricostituzione della banda musicale ‘Roberto Zappi’ composta da un numero sempre crescente di giovani

MONTE SAN VITO, 16 novembre 2018 –  Una ricorrenza significativa e molto sentita per la banda cittadina.

la banda musicale nel 1978

Monte San Vito è in festa per celebrare i 40 anni della ricostituzione della sua banda musicale.

Nata alla fine del 1800 come “Fanfara” e attiva fino al tragico inizio del secondo conflitto mondiale, nel 1975 la banda venne rifondata, partendo dal corso di orientamento musicale, dal maestro Roberto Zappi, montesanvitese nato musicalmente proprio all’interno della vecchia banda cittadina.

Il 25 aprile 1978 il maestro Zappi, conosciuto in paese come “Fiorentì”, organizzò la prima uscita della ricostituita banda. Da allora generazioni di ragazze e ragazzi montesanvitesi hanno tenuto in vita l’associazione che è l’unica sul territorio ad operare formazione ed educazione culturale destinata principalmente ai giovani. Nonostante le restrizioni economiche che negli ultimi anni hanno fortemente inciso sulle attività culturali e musicali in particolare, le bande continuano a tramandare la tradizione musicale italiana tanto apprezzata nel mondo, formando ogni anno migliaia di giovani musicisti, parte dei quali intraprenderanno la carriera professionistica.

Anche la banda “Roberto Zappi” ha avuto l’onore di plasmare musicisti oggi affermati, nuove promesse attualmente presenti nell’organico e un numero sempre crescente di giovani e meno giovani che desiderano imparare l’arte della musica all’interno del corso di orientamento musicale. «Il tutto è reso possibile grazie alla passione che bandisti amatori di tutte le età sono capaci di trasmettere alle nuove generazioni – dice il presidente del sodalizio Paolo Iacussi – all’entusiasmo del paese ed all’indispensabile sostegno dell’amministrazione comunale che quest’anno, dopo le vicissitudini del terremoto, hanno messo a disposizione anche i locali per la nuova sede inaugurata con l’occasione. Per l’evento i bandisti hanno inoltre sfoggiato le nuove divise, acquistate grazie alla generosità di imprenditori locali da sempre vicini all’associazione».

 

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.