Connect with us

Attualità

CINGOLI / “CHE AMAREZZA!”, IL COMICO ANTONELLO FASSARI AL TEATRO FARNESE

Andreoli immobiliare 01-07-20
La serata è stata ideata e organizzata dalla Pro Loco, il monologo si ispira a “Cesare” della serie televisiva “I Cesaroni”

CINGOLI, 27 marzo 2019La comicità di Antonello Fassari è pronta a stupire il pubblico del Teatro Farnese di Cingoli. L’attore romano, famoso per aver interpretato Cesare Cesaroni nella serie tv “I Cesaroni”, calcherà il palcoscenico cingolano sabato prossimo, 30 marzo, con lo spettacolo “Che Amarezza”. La serata è stata ideata ed organizzata dalla locale Pro Loco, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Antonello Fassari, classe 1952, è attore e regista. Ha fatto parte moltissimi film e serie tv, comici e non solo, a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, come “L’estate sta finendo”, “Selvaggi”, “Il muro di gomma”, “I ragazzi della 3ªC”, per citarne solo alcuni.

La sua popolarità si è affermata soprattutto con la serie tv Mediaset “I Cesaroni”, dal 2006 al 2014, dove ha interpretato Cesare Cesaroni, fratello del protagonista Giulio (Claudio Amendola). Nel suo personaggio, Fassari rappresenta l’anima brontolona di ognuno di noi, che non si fa mettere i piedi in testa e che non accetta sconfitte. Spesso, quando le cose non andavano nel verso giusto, esclamava “Che amarezza”, per sottolineare la sua contrarietà a determinate situazioni.

“Che amarezza”, infatti, è anche il titolo dello spettacolo teatrale del Farnese di Cingoli, prodotto dalla Stefano Francioni Produzioni. “Cesare – si legge nel comunicato della società – è un eroe comico in un mondo tragico. Appartiene al tempo, come l’amarezza fa parte di tutti noi. D’altronde l’amaritia, termine nato nel periodo tardo latino, è un ingrediente ormai alla base di ogni pasto quotidiano.”

Lo spettacolo nasce dal tentativo di indagare i motivi che rendono l’uomo contemporaneo così amareggiato. “Si lascia allo spettatore – si legge – una via di fuga per sfuggire ai dispiaceri della vita: quella di sorriderci su.”

Fassari, regista del monologo scritto da Gianni Corsi, effettuerà un viaggio personale a tappe. “Si partirà – chiarisce la Francioni Produzioni – dal mito di Sisifo, primo esemplare maschio di amara condizione umana, proseguendo con la nuova nomenclatura delle divinità̀ dell’Olimpo (le multinazionali) e le nuove figure mitologiche (l’algoritmo).

Inoltre, si analizzeranno le più banali quotidianità̀ che amareggiano l’esistenza, ridendo delle nostre disgrazie e delle nostre prese di coscienza.Cesare, anche se cintura nera di amarezza, è “portatore sano di una filosofia di vita degna del migliore discendente di Sisifo”.

Lo spettacolo, fortemente voluto dalla Pro Loco di Cingoli con il patrocinio del Comune, inizierà alle ore 21.30. Il ticket di ingresso è di 12 €. I biglietti sono in vendita presso l’Ufficio di Informazione Turistica sito a Porta Pia. Per la prima volta al Balcone delle Marche, si possono acquistare anche online sul circuito CIAOTICKETS, per favorire gli interessati delle città limitrofe.

Giacomo Grasselli
[email protected]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Fabriano accensione albero natale 2022 Fabriano accensione albero natale 2022
Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Le luci dell’albero accendono la festa del Natale

La città della carta illumina il centro storico, inizia ufficialmente il cartellone degli eventi Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

Marche news11 ore fa

Ancona / Notte di paura, con martello e bastone devasta casa

Un 46enne portato prima al pronto soccorso poi tratto in arresto per violenza, minacce e resistenza aggravate a Pubblico ufficiale...

luca-faccenda-rugby-jesi-dic-2022 luca-faccenda-rugby-jesi-dic-2022
Sport12 ore fa

Rugby Jesi ’70 / Rinnovo delle cariche: Luca Faccenda riconfermato presidente

«Il percorso prosegue verso gli obiettivi che ci siamo dati, in campo e come struttura, nel triennio vogliamo arrivare a...

Campionati italiani vasca corta finp Campionati italiani vasca corta finp
Alta Vallesina14 ore fa

Nuoto Paralimpico / Assoluti italiani vasca corta, la Mirasole conquista 3 ori

Per la società fabrianese un campionato estremamente positivo: oltre ai 3 ori anche 2 argenti e 2 bronzi Redazione Fabriano,...

Luciano Montesi Jesi Respira Luciano Montesi Jesi Respira
Opinioni15 ore fa

Jesi / Jesi Respira: «Non chiamatelo immobilismo, ma responsabilità»

Luciano Montesi: «Chi ci ha preceduto ha voluto solo giocare ad apparire, senza progettazione e senza visione e sono gli...

Eventi15 ore fa

Cingoli / «Venite adoriamo!», aperta la mostra dei presepi – Foto

Allestita nella Collegiata di S. Esuperanzio e realizzata con materiali di vario generone, questa mattina l’inaugurazione di Nicoletta Paciarotti Cingoli,...

Alta Vallesina18 ore fa

Fabriano / Via Mattarella al buio, l’interpellanza di Pariano

Il consigliere di minoranza commenta: «La mancanza di visibilità potrebbe agevolare episodi di criminalità» Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

lite scuola fabriano lite scuola fabriano
Alta Vallesina19 ore fa

Fabriano / La lite tra studentesse accende il dibattito politico

Per Silvi la coabitazione tra alunni delle superiori e delle medie è un fattore di potenziale criticità Redazione Fabriano, 8...

Marche news19 ore fa

Terremoto / La terra torna a tremare, scossa 4.0

Stamattina alle 8.08 al largo della costa preceduta un’ora e mezza prima da un’altra di magnitudo 3.7 Ancona, 8 dicembre...

Cronaca23 ore fa

Jesi / Senzatetto al Boario, l’assenza di dimora solo la punta dell’iceberg

«Persone seguite da Asp, Asur e Caritas, troveremo una soluzione», spiega l’assessore Samuele Animali e Marco D’Aurizio (Caritas): «Non reggono...

Meteo Marche