Connect with us

Cronaca

FABRIANO / NITRATO D’ARGENTO E DIGITALE, AL FABRIANO FILM FEST ARRIVA IL REGISTA ALESSANDRO D’ALATRI

Andreoli immobiliare 01-07-20

FABRIANO, 5 giugno 2017 – La sala è piena, il pubblico è in sala ed il buio scende di fronte allo schermo: dal 9 all’11 giugno torna il Fabriano Film Fest. La quinta edizione del festival dedicato ai “Corti” riapre il “cinema” allestito all’interno del museo della carta e filigrana (da venerdì a partire dalle ore 17.30), per un giro del mondo che verrà raccontato da ogni cambio di set e di regia.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Festival impreziosito da ospiti di grande rilievo: primo tra tutti il direttore della fotografia e regista Daniele Ciprì (anche presidente della giuria 2017) vincitore del David di Donatello del 2010 per la migliore fotografia per “Vincere” e vincitore lo scorso anno (sempre migliore fotografia) proprio al Film Fest per il corto “A Metà Luce” di Anna Gigante, ecco l’annuncio di Alessandro D’Alatri che riceverà il premio “Filigrana d’Autore” ed il ritorno dell’attore e regista Roberto Nobile.

“Anche quest’quest’anno la scelta è stata davvero difficile  – ha spiegato il direttor artistico del film fest Valentina Tomada – scegliere 22 corti di contenuto è  stato complesso vista la qualità delle pellicole che sono arrivate. Abbiamo dei piccoli capolavori”. Una scelta di qualità, senza guardare “in faccia” a nessuno anche a scapito di polemiche. “Sono film anche per il pubblico – ha proseguito – sono dei corti che sono sicura piaceranno a tutti”.

Una scelta fatta su 150 “corti” arrivati da ogni parte del mondo, spesso “veri e propri schiaffi che possono essere utili per migliorare civilmente una città e le persone. Certe cose toglieranno il respiro”. Ha concluso la Tomada.

Ma tra nitrato d’argento e prodigi in digitale la quinta edizione del Fabriano Film Fest ripartirà anche dai workshop e dalle “lezioni” tematiche che in incastrano in un progetto più ampio e concreto. Progetto che racconta anche di un autentico giro del mondo: 10 film italiani, 12 stranieri. Tra i rappresentanti del Belpaese ecco “Djinn Tonic”, con protagonista Francesco Pannofino e la sceneggiatura Luca Speranzoni. Il corto di Domenico Guidetti è stato selezionato in oltre 30 festival e racconta una storia grottesca dell’incontro/scontro tra un giovane precario senza più aspirazioni ed un genio della lampada dei tempi antichi ridotto ad esaudire desideri tra 4 mura di periferia. Un rapporto dove le crisi personali sono diverse ed opposte: moderna quella del giovane precario e quella del genio senza più “ispirazione” ed immaginazione.

Realtà che spesso sono lontanissime, spaccato di  esistenza che spesso non comprendiamo. Contenuti importanti e sentimenti universali. Tra le novità della quinta edizione ecco la giuria giovani, che analizzerà i 22 corti in gara con il compito di “giudicare” i corti in concorso.

Eugenio Casadio Tarabusi, direttore organizzativo del Fest ha raccontato la storia il dietro le quinte dell’edizione 2017: “Nonostante qualche piccolo problema e qualche slittamento – ha spiegato – siamo stati in grado di portare anche delle novità e dei graditi ritorni come Roberto Nobile che porterà un documentario di 50 minuti chiamato Miseria e Nobiltà. Proprio lui si è proposto di ritornare nella città della carta. Questo perché si è innamorato della città, della sua arte e del suo cibo”.

Importante anche il rapporto, rinnovato e rafforzato, con Cahiers Du Cinema che attraverso il “braccio artistico” di CahierScuola proclameranno i vincitori del bando per studenti delle Scuole Superiori “Bullo non è bello”. Spazio per la voce dei ragazzi delle superiori di Fabriano, con l’analisi del problema del bullismo, con la raccolta di storie da sviluppare in sceneggiatura.

Buio in sala. Iniziano le proiezioni.

 

[email protected])

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Marche news2 ore fa

Scuole / Cultura della legalità all’interno, controlli di sicurezza all’esterno

Il Questore di Ancona, Cesare Capocasa: «Un fondamentale dispositivo di prevenzione, nonché di educazione, che porta risultati in termini di valori...

Tendenze2 ore fa

Auto elettriche: a che punto è la situazione in Italia?

Le emissioni inquinanti provengono per circa il 25% dai trasporti nell’intera Unione Europea. Nel nostro Paese, in particolar modo, recenti statistiche dell’Ispra...

Cronaca2 ore fa

Jesi / In buona salute gli alberi di Viale della Vittoria

Esito positivo dopo le prove di carico effettuate dai tecnici incaricati dal Comune su 20 esemplari, ora si parte con...

Cronaca2 ore fa

Jesi / “Galilei” e Corea del Sud, scambio culturale e linguistico – VIDEO

Rinnovato l’accordo di partenariato, nell’ambito del progetto triennale Kiss, tra l’istituto jesino e il Liceo Jeohyeon High School Jesi, 31...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Casa del Popolo, si parla di emigrazioni

Oggi primo appuntamento con l’iniziativa che intende riportare la struttuta al centro del dibattito politico, sociale e culturale Jesi, 31...

Eventi2 ore fa

Jesi / A Palazzo Bisaccioni “Prima”: il libro di Gabriella Cinti

L’intervista con l’autrice e la serata evento nel salone della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi di Cristina Amici Degli...

Teatro Pergolesi Teatro Pergolesi
Opinioni2 ore fa

Jesi / “A tu per tu” con il pubblico, in teatro lo spettacolo continua

L’assessore Luca Brecciaroli: «Tutto nella direzione di crescere, confrontarsi e vivere pienamente la dimensione teatrale fatta di condivisione, emozioni e...

Opinioni2 ore fa

Chiaravalle / Microcriminalità problema da risolvere

«Vogliamo e pretendiamo una città più sicura, senza slogan elettorali, esigiamo sin dal prossimo Consiglio comunale risposte concrete», sostiene Fratelli...

biblioteca la fornace moie biblioteca la fornace moie
Eventi2 ore fa

Moie / La Fornace: il concorso “Storie da musei, archivi e biblioteche”

Le location saranno la biblioteca di Moie e, per la prima volta, anche il museo Gaspare Spontini e l’archivio,  sabato 11 e domenica...

team marche moie serie C team marche moie serie C
Sport2 ore fa

Pallanuoto / Team Marche Moie corsara a San Severino nel duplice confronto

Prossima sfida per la serie C in casa al PalaBlù sabato 4 febbraio alle 18.45 contro la Rari Nantes Romagna...

Meteo Marche