Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / SOSTENIBILITÀ ED INNOVAZIONE, L’UNESCO A “LEZIONE” DI TERRITORIO

FABRIANO, 18 giugno 2019 – Tra resilienza, sostenibilità ed innovazione: i delegati Unesco a “lezione” di territorio con l’apicultore Luca Bianchi e l’Associazione Ritratti di Vino.

Domenica scorsa, appena conclusa la Conference, delegati (soprattutto stranieri) e cittadini si sono ritrovati nelle campagne fabrianesi, ad Argignano.

Un momento per conoscere una versione alternativa della “Città Ideale”, il grande tema della conference, attraverso lo sviluppo dei sotto-temi della sostenibilità, della resilienza e dell’innovazione.

“Luca Bianchi – spiega il presidente dell’associazione Ritratti di Vino Andrea Castellani – giovane apicoltore già inserito nel catalogo dei produttori locali del progetto Save the Apps promosso dalla Fondazione Merloni, offre un esempio tangibile di come sia possibile unire tutti questi principi nello sviluppo di una realtà agricola e imprenditoriale. Sfruttando le risorse del territorio, la formazione continua e la passione per le proprie tradizione è possibile trasformare Fabriano in una Città Ideale, anche partendo da fuori le mura”.

I partecipanti all’evento hanno trascorso una domenica passeggiando tra le coltivazioni biologiche, le arnie e gli alberi da frutto. Si è poi proseguito con una visita al laboratorio per la produzione del miele ed un pic-nic gourmet preparato per l’occasione da Enoteca Simona di Fabriano.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.