Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / TORNA “LIRICOSTRUIAMO”, LIRICA ON THE ROAD NEI LUOGHI DEL TERREMOTO

Andreoli immobiliare 01-07-20

Terza edizione per lirica nei luoghi del sisma: torna “Liricostruiamo”

 

Il programma di LiricoStruiamo 2019

FABRIANO 18 luglio 2019 – La Camerata Musicale del Gentile lancia la terza e della “lirica on the road”, pronta per ripartire a bordo del furgoncino OM “Orsetto” verso un nuovo tour itinerante nelle zone colpite dai terremoti del 2016.

Esperienza che taglia il traguardo della terza edizione e si presenterà di città in città usando come palco per i cantanti l’ “Orsetto” e come buca per l’orchestra la strada, ad un respiro di distanza dal pubblico. Dopo “La Traviata” di Giuseppe Verdi e  “La Bohème” di Giacomo Puccini lo scorso anno quest’anno in scena andranno “Le nozze di Figaro” di Wolfgang Amadeus Mozart.

Per mettere in scena l’opera del genio di Salisburgo ancora una volta una nutrita pattuglia di cantanti e musicisti diretti dal Maestro Lorenzo Sbaffi. Non solo le arie, ma un’opera completa portata in scena da 6 nazionalità di musicisti diverse e totalmente gratuita per gli spettatori.

L’opera come scelta “popolare” per raccontare una musica colta e considerata erroneamente ostica. “Opera lirica come collante nazionale, con le arie più famose conosciute anche da chi non ha mai studiato musica”, ha spiegato il Maestro Sbaffi (anche docente presso il conservatorio “Mascagni” di Livorno). Nessun contributo pubblico, ma sostegno da privati che si sono messi a fianco della Camerata Musicale del Gentile per far marciare il progetto di “ricostruzione morale” delle comunità”.

Dal 29 luglio al 6 agosto

Partenza da Fabriano, una vera e propria data 0 prevista per il prossimo 29 luglio. 7 tappe, compresa quella della città della carta con uno spettacolo nei cuori delle comunità cancellate dai terremoti. Opera lirica come cultura “alta”, ma con lo spirito di riportare la vita anche all’intero delle zone rosse.

Il tour, che nelle due scorse edizioni ha raggiunto già dodici località, abbraccerà idealmente le tre Regioni ferite, dall’alto Lazio (Cittaducale, ma anche Configni), attraverso l’Umbria (Castelluccio di Norcia) alle Marche (Muccia, Fabriano, fino a Sassoferrato). Prima tappa ufficiale del tour a Roma, presso il complesso monumentale di San Salvatore in Lauro, sede del Pio Sodalizio dei Piceni.

Ultimo concerto a Castelluccio di Norcia, una scelta di cuore per il Maestro Sbaffi, con sopralluoghi per cercare di capire come e dove posizionare “la scena” e disporre l’orchestra. Sarà la piazzetta ai piedi del centro storico di Castelluccio, ancora pesantemente danneggiato dai terremoti del 2016/17.

“Un modo per riallacciare i fili di comunità ancora pesantemente afflitte dai terremoti” ha osservato l’assessore alla cultura Ilaria Venanzoni.

Il programma completo

29 Luglio ore 21 – Anteprima, Tappa 0: Fabriano (AN) con le seguenti attività collaterali:

22 Luglio ore 16.00-19.30 e 23 Luglio ore 11.00-13.00 e 15.30-19.30 prove musicali aperte a Fabriano

presso Oratorio della Carità, alle ore 20.00 Opera Caffè presso Enoteca Mercato Coperto in Piazza Garibaldi

(incontro divulgativo con il cast artisti e aperitivo).

30 Luglio ore 20.30 – Tappa 1: Roma, Complesso monumentale di San Salvatore in Lauro.

1 Agosto ore 21 – Tappa 2: Muccia (MC).

2 Agosto ore 21 – Tappa 3: Cittaducale (RI).

4 Agosto ore 21 – Tappa 4: Configni (RI).

5 Agosto ore 21 – Tappa 5: Sassoferrato (AN) con concerto strumentale dei solisti della Camerata Musicale del Gentile.

6 Agosto ore 21 – Tappa 6: Castelluccio di Norcia (PG).

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  
    

news

Cronaca5 ore fa

Jesi / Brucia il computer, ci vogliono i Vigili del Fuoco

Intervento della squadra cittadina nella serata di ieri, nessuna persona coinvolta ma danni di Redazione Jesi, 2 febbraio 2023 –...

Bassa Vallesina6 ore fa

Falconara / Incidente all’Api, tanto fumo ma nessun danno a persone e cose

Una quantità di combustibile era trafilata da una valvola, situazione prontamente risolta dal personale interno della raffineria, addestrato per far...

Attualità7 ore fa

Sanità / Medici di famiglia, i dottori Gagliardini ed Ercolino a Cingoli e Filottrano

Lo ha comunicato l’assessore Filippo Saltamartini dopo il confronto avuto con la Direzione dell’Ast Ancona e con il Distretto competente...

Attualità9 ore fa

Provincia / Open day per il rinnovo dei passaporti

Le date delle aperture straordinarie nei Commissariati di Jesi, Fabriano, Senigallia e Osimo, con accesso libero e senza prenotazione in...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Subaffitto Agricom, l’interpellanza di Fabriano Progressista

Torna d’attualità la questione dell’azienda agraria comunale Fabriano, 2 febbraio 2023 – Premesso che con delibera di giunta del 21/03/2022...

Eventi12 ore fa

Montecarotto / A teatro una rassegna da “perdere la testa”

Dal 17 febbraio i quattro appuntamenti tra “amore e follia”, a chiudere il calendario lo spettacolo di “Malati di niente”...

carabinieri stazione sassoferrato carabinieri stazione sassoferrato
Alta Vallesina12 ore fa

Sassoferrato / Compra un Apple Watch online ma viene truffato

Denunciato un 40enne residente nella provincia di Fermo per truffa di Redazione Sassoferrato, 2 febbraio 2023 – I Carabinieri hanno...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Ambito 10, ecco il registro assistenti familiari

Il Registro Assistenti Familiari: uno strumento in più per favorire le famiglie e aiutare lavoratori e lavoratrici del settore di...

Attualità18 ore fa

Tradizioni / Dopo i Giorni della Merla ecco Candelora: «Dell’inverno semo fora?»

Un’altra ricorrenza della tradizione popolare che cade oggi 2 febbraio e sancisce la fine o il prosieguo dell’inverno di Cristiana...

Primo piano19 ore fa

L’intervista / Roberto Mancini: «Marche regione da podio, Jesi sul gradino più alto»

«Spero davvero che tra qualche tempo sia Ancona che Ascoli possano tornare in serie A, sarebbe un bel traguardo per...

Meteo Marche