Connect with us
TESTATA -

Cronaca

JESI / Il Lions Club dona computer alle scuole dopo i furti subiti

Consegnati al dirigente Gilberto Rossi dell’Istituto comprensivo “Carlo Urbani”, vittime la scuola di Santa Maria Nuova e la media “Leopardi”

JESI, 1 dicembre 2020 – Sono stati tre i pc portatili consegnati nella giornata di ieri al dirigente scolastico Gilberto Rossi da parte del Lions Club di Jesi.

Il presidente del Club, Roberto Puppato, unitamente ad altri due soci, Elvio Giaccaglini e Giordano Togni (foto in primo piano), ha consegnato il materiale che, a sua volta, segue la donazione, avvenuta il 19 novembre in Comune, di dieci computer ai quattro Istituti comprensivi della città per rispondere alla richiesta di strumenti utili alla didattica a distanza da parte delle famiglie di alunni e alunne.

Andreoli immobiliare 01-07-20

In particolare, però, la donazione di questi ulteriori computer è stata rivolta al Comprensivo Carlo Urbani dopo i furti perpetrati ai plessi di Santa Maria Nuova e alla media Leopardi: in quelle occasioni infatti, i malviventi avevano trafugato strumenti informatici che le scuole utilizzavano per consentire alle famiglie di far seguire le lezioni a distanza ai propri figli.

«L’istruzione e la formazione degli studenti sono da sempre considerate un valore assoluto da perseguire da parte del Lions Club di Jesi – sottolinea il presidente Puppato -. La dimostrazione viene da questa ulteriore donazione: tre pc portatili sono stati consegnati nelle mani del dirigente Gilberto Rossi dopo il furto di diversi computer».

Leggi anche:

JESI / Lions Club dona 10 tablet agli Istituti Comprensivi (video)

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche