Connect with us

Cronaca

JESI / Il restyling della stazione preoccupa i residenti: «E il verde?»

Denunciano il mancato coinvolgimento di chi vive in questa zona e preoccupazioni per la mancanza di alberi

JESI, 28 dicembre 2020 – L’annunciato restyling della stazione ferroviaria e delle aree limitrofe preoccupa i residenti di via IV Novembre e in generale della zona circostante.

«Nessuno a cui sia venuto in mente di coinvolgerci o informarci – spiegano -. Il progetto non ci convince soprattutto per quel che riguarda l’area verde della stazione (foto in primo piano), luogo che d’estate frequentiamo tantissimo e che ci permette di avere una boccata d’ossigeno nelle giornate particolarmente calde. Se questo spazio dovesse scomparire ci saranno maggiore rumore e inquinamento».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Molte abitazioni, infatti, si trovano parallele alla ferrovia e c’è proprio questo spazio verde a fare da barriera naturale.

La questione del restyling è stata discussa in Consiglio comunale, con l’assessora all’ambiente Cinzia Napolitano la quale ha rivelato il progetto delle Ferrovie che include la stazione, le aree adiacenti e il sottopassaggio, ma non quello pedonale di via Marconi.

«Diminuiranno anche i parcheggi per le auto dei residenti: vogliamo capire bene perché temiamo che aumenteranno le auto in sosta ma ci saranno meno stalli. Abbiamo parlato con diversi autisti e per quanto riguarda il trasporto urbano i numeri sono bassissimi: vale la pena distruggere l’area verde per una manciata di passeggeri? E perché non viene sistemata Porta Valle che è già funzionale a questo scopo?».

Leggi anche:

JESI / Nuova veste per la stazione ferroviaria

JESI / Autobus extraurbani: «Migliorare il capolinea a Porta Valle»

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche