Connect with us

Eventi

Jesi / Quanti cuori invisibili hanno ancora bisogno d’amore

Andreoli immobiliare 01-07-20

Giornata contro la violenza sulle donne, i due interessanti appuntamenti a Palazzo dei Convegni e al “Piccolo” di San Giuseppe

di Giovanni Filosa

Jesi, 28 novembre 2022 – In questo fine settimana, voci hanno rincorso voci, si sono sovrapposte, tutte, però, con lo stesso acuto finale: basta con la violenza sulle donne.

Voci partitiche e apartitiche? Ma quando mai?! La violenza sulle donne non ha colori. Ho scelto fra due inviti di persone a me care e, per quello che potevo, ho seguito due manifestazioni.

Una al Palazzo dei Convegni, intitolata “(R)esistenti, storie dal mondo di donne che esistono e resistono”, organizzato dall’Udi di Jesi, dalla Casa delle donne e della cultura e dalla Cgil provinciale.

FE48DDE8-D974-408B-8D49-4A5CB0D68C6B
75451143-77AA-46DF-AAAE-E7F9F8534974
1768A250-DF08-41C6-8AAF-BE8DE916AB70
27BA35F3-C252-40C6-8C7B-CEEFA4AC46EC
090A1C9C-4292-4E86-BC05-5C2599445BFE
DCF6AC4C-4233-44DB-B244-0B6BE8DBAFA3
8D35352E-720B-49F9-9CDD-33BB1DAC68B3
C9D3093D-67E5-461C-AD9C-3BD87652CD9A
69BB31F5-CD89-4829-851D-575A3FB7EB9A
previous arrow
next arrow

Una lezione universale di vita, di convivenza, di fuga dalle ideologie e dalle teocrazie, alla ricerca della libertà intesa come vita partecipativa, dove la violenza nasce dallo Stato e dalla Comunità

Hanno condotto la serata due giornaliste (Valeria Carnevali e Valeria Tizzoni) di Radio Sverso di Fabriano che, dopo i saluti dell’assessore alla cultura Luca Brecciaroli, hanno coinvolto donne afgane, iraniane, senegalesi e congolesi. 

Anahita, che viene dall’Iran, ha costruito un collante emotivo fra le varie intervenute, per lo più dedite alla collaborazione con reti femministe, sociali e culturali. E tutte perfettamente integrate.


Video che colpiscono il cuore, non si può girare la testa di fronte alla violenza che le donne subiscono in ogni angolo di mondo, e il riferimento alla rivoluzione, (perché non è più una rivolta) in Iran, è il simbolo del “Basta” universale. Valido in ogni parte del pianeta.

Profonde le considerazioni di Somo Shayestech Karimi, afghana, della stessa Anahita, in Italia dal 2006, sempre in contatto con amici e parenti del suo Paese.

“Il riconoscimento dei diritti delle donne è un problema globale”, è stato ripetuto. Una platea foltissima ha poi seguito ed applaudito Anahita, con la sua straordinaria voce, che ha cantato, insieme alla straordinaria violinista (stavolta solo cantante…) Serena Cavalletti, accompagnate dalla chitarra di Claudio Durpetti e dalle tastiere di Erasmo Conforti della Scuola musicale Pergolesi, un canto iraniano che parla della forza delle donne. (Foto di Paola Sabbatini).

Poi, di corsa, al “Piccolo” a San Giuseppe. In scena il soprano Federica Livi e la pianista Marta Tacconi, con “La voix humaine”, tragedia lirica in un atto di Francis Poulenc. In questa giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Marta e Federica hanno proposto, a dirla con Marta e col patrocinio Unicef e del Comune di Jesi, “un dramma intenso e vero, solitudine ed amore non corrisposto, una realtà che non viene spesso svelata e confessata, un male profondo che può portare al proprio annullamento. Una malattia che ha una sola cura, amore e rispetto per sé stesse e per le cose vere che la vita ti dona”.  

C4FBF39D-BFE2-41B1-A0F7-E9D9C3D5B019
798191F0-8522-4AC2-A79A-0D644426BBDA
18418BCC-779E-4384-A7F7-5C9222C1C476
4412CCEF-B4FE-407E-AAC8-91C589F5B0E4
AE51A671-B968-4627-A6F6-14DEE22108CF
30754B6D-4C5E-4039-A7CF-A82FF8CBC8B7
previous arrow
next arrow

Come ha scritto la poetessa e pittrice Silvia Segnan, estrapolando da una sua lirica, “in segno di vicinanza ed attenzione nei confronti della Donna, rispettiamo il suo essere luce […….] Quanti cuori invisibili hanno ancora bisogno d’amore. E quanti altri hanno ancora bisogno di rinascere, interi ed integri”. 

Tantissimi applausi, questo capolavoro di Poulenc ha coinvolto la platea.

Il “Piccolo” di Jesi diventa, con serate come questa, che si aggiungono a mille altre, sempre più grande(Foto di Michele Magliola)

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Attualità5 ore fa

Falconara / Conduttura interrata per risolvere gli sversamenti

Il sindaco Stefania Signorini annuncia con soddisfazione che la Giunta ha scelto il progetto più efficace e meno impattante per...

Cronaca7 ore fa

Mergo / Passaggio a livello, divelta una sbarra

Cause ancora da accertare, sul posto i Carabinieri della Stazione di Moie e i tecnici di Rfi Mergo, 30 gennaio...

Opinioni8 ore fa

Jesi / TdM: pronto soccorso tra accessi impropri e barelle nei corridoi

Sopralluogo stamattina di Pasquale Liguori, coordinatore del Tribunale del Malato Jesi, 30 gennaio 2023 – Per chi ancora mettesse in...

Teatro Pergolesi Teatro Pergolesi
Eventi9 ore fa

Jesi / Dal “Piccolo” al “Pergolesi” un week end di grande teatro

Sabato in scena a San Giuseppe “O Dio mio”, domenica sul palcoscenico del Massimo jesino “Paradiso XXXIII” ha superbamente inaugurato...

Sport11 ore fa

Rugby Jesi ’70 / Contro Formigine pari acciuffato in extremis

Al “Latini” i Leoni raggiungono il quindici emiliano sul 17-17: «Ora la pausa, poi Siena e Imola come antipasto alla...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Arteconi e Armezzani bocciano bilancio e operato giunta

I due consiglieri di minoranza di Fabriano Progressista puntano il dito contro il bilancio approvato martedì Fabriano, 30 gennaio 2023...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Domani sospensione del servizio idrico, ecco le vie interessate

Per i lavori di manutenzione programmata da parte di Viva Servizi dalle 14 alle 18 circa Jesi, 30 gennaio 2023...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Ciclista inseguito e morso da un pastore maremmano

La Polizia ha subito individuato il proprietario dei cani, che è stato segnalato per omessa custodia di animali di Redazione...

Cronaca16 ore fa

Jesi / Malore alla fermata del bus

Soccorso anziano in via Mura Occidentali da un’ambulanza della Croce Verde, si è seduto in attesa dei soccorsi di Redazione...

Cronaca18 ore fa

Jesi / Ripa Bianca: danneggiata la via di accesso ma c’è il progetto di recupero – VIDEO

La piena dell’Esino dello scorso fine settimana ha causato ancora criticità, un problema di erosione presente da tempo, lavori sulla...

Meteo Marche