Connect with us

Cronaca

MONSANO / FOLK FESTIVAL, RAGGIUNTA LA 30ESIMA EDIZIONE

MONSANO,30 luglio 2015 – Nonostante i tagli alla cultura operato dalle Amministrazioni comunali a seguito della riduzione della spesa imposta dagli enti sovra comunali e nazionali, il “Monsano Folk Festival” non mancherà di coinvolgere una vasta area geografica delle province di Ancona, Macerata e Pesaro. PIETRUCCI-CUCCHIL’avvio della Rassegna itinerante di musica popolare originale e di revival è stato fissato per il prossimo 8 agosto e la chiusura al 30 dello stesso mese, dopo 19 appuntamenti musicali di grande interesse. Questa edizione sarà particolare per almeno un paio di motivi: il primo, importante, perché ha raggiunto la 30/ma edizione, secondo perché sarà aperta da una “Conversazione” esclusiva tra Enzo Cucchi, artista “stregone”, principale esponente della Transavanguardia italiana e Gastone Pietrucciaedo” marchigiano.
La manifestazione musical/popolare è stata presentata questa mattina nei locali della Banca Popolare di Ancona, presente il Presidente dell’istituto di credito, Corrado Mariotti, il deus ex machina degli spettacoli, alcuni Sindaci o assessori delle località toccate dall’evento .
Il Monsano folk festival è una iniziativa di successo – ha esordito Mariotti – perché presenta le cose del passato: la tradizione, la cultura popolare che altrimenti andrebbero perdute”. Per tali ragioni e perché giudicata interessante Ubi Banca Popolare Ancona ha deciso ancora una volta di sostenere il progetto nato proprio nella nostra terra. Giusta attenzione al Festival è stata dimostrata ancora una volta dal Comune di Monsano attraverso l’assessore alla cultura, Rosita Pigliapoco, che ha anche evidenziato il fatto che sono ben 14 i Comuni coinvolti. Stesse considerazioni da parte del Sindaco di Morro d’Alba, Alberto Cinti e dall’assessore alla cultura di Serra de’ Conti, Marco Silvi, che ha ricordato il grande successo riscosso dal festival lo scorso anno. In rappresentanza del nuovo comune marchigiano di TreCastelli (nato dalla fusione tra Ripe, Castelcolonna e Montarado) c’era Simona Zava che aspetta tutti sulla piazza di Ripe.
E’ toccato a Gastone Pietrucci illustrare i vari appuntamenti, elencare tutti i gruppi partecipanti (anche da fuori regione) e mettere in risalto le serate particolari del Festival, a cominciare da quella di apertura con Cucchi per finire con il “Concerto del ricordo e della memoria” dedicato a Valeria Moriconi nel 10° anniversario della sua morte. Protagonista di questa serata non poteva che essere Gastone e la Macina che dedicheranno “una canzone per Valeria”, l’attrice jesina che aveva un ottimo rapporto con il complesso di musica popolare. L’appuntamento è fissato per il giorno 28 agosto, alle ore 22,00, a Cupramontana. In questo anno particolare la Macina non poteva dimenticare due eventi storici importanti per la nazione e per il territorio: le due guerre mondiali alle quali sarà riservato il Concerto lungo della sera in programma a Monsano il 23 agosto. La chiusura del 30 agosto è programmata a Jesi, all’interno del teatro “Il Piccolo”, in via San Giuseppe dove si terrà un nuovo concerto live della Macina.
Per gli appassionati di questo genere musicale, per i cultori del canto popolare il 30° Monsano Folk Festival – gemellato con Civitella Alfedena folk festival (AQ) – tanti appuntamenti da non perdere in questa estate sempre più rovente.
(Sedulio Brazzini)

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche