Connect with us

il parere dell’esperto

BENESSERE / TRATTAMENTI CON PRODOTTI A BASE DI UVA E VINO, BELLEZZA E BENESSERE

La rubrica “Il parere dell’esperto” è uno spazio affidato a persone specializzate su argomenti di comune interesse

 

 

Dott.ssa Roberta Recanatesi, Farmacista

Trattamenti con prodotti a base di uva e vino, bellezza e benessere

Prodotto pregiato come alimento è l’uva, che poi l’uomo ha saputo valorizzare e trasformare in vino, attraverso il processo della vinificazione, che avviene per fermentazione nelle botti, dai tempi dei tempi come allora, i processi di lavorazione  si sono industrializzati e migliorati, ma i vini più pregiati sono quelli che si ottengono ancora in modo molto artigianale.
Con Malvasia si intendono numerosi vitigni, si differenziano notevolmente tra di loro per morfologia delle piante, colore, sapore e composizione chimica del frutto, variazione nella maturazione e nella vitificazione.
L’origine del nome è da attribuirsi ad un vino che era prodotto a Malta, ve ne sono a frutto bianco e nero.
La Malvasia delle Lipari è un vino doc la cui produzione è consentita nell’arcipelago siciliano delle Isole Eolie e nella provincia di Messina, il colore è giallo dorato, l’odore aromatico caratteristico, sapore dolce, aromatico e armonico.
” Curarsi ” con i prodotti a base di uva, vite e vino era una pratica antica nota già agli Arabi e ai Romani, i quali conoscevano i benefici del vino nei trattamenti cosmetici.
La Vinoterapia moderna parte dalla ragione francese di produzione del Bordeaux .
La pianta della vite è ricca di sostanze benefiche per la nostra pelle.
Gli acini presentano un elevato contenuto di zuccheri, sali,  minerali e VitA/C.
Dai semi si può estrarre Olio di Vinaccioli molto ricco di acidi grassi insaturi come l’acido linoleico, acido oleico, la VIT E, è un ottimo antiossidante, emoliente e rigenerante. Ottimo come elasticizzante della pelle  conferendole morbidezza e protezione nei confronti delle  aggressioni esterne, la rende compatta e vellutata al tatto. Usato prima dell’esposizione solare protegge pelle e capelli dalle radiazioni UV e intensifica l’abbronzatura. Gradevole per un massaggio su tutto il corpo è come  dopo sole.
Alcuni usano anche le foglie delle viti ricche di sostanze quali i tannini, gli antociani e flavonoidi, antiossidanti d’eccellenza, che sono in grado di stimolare e migliorare la circolazione. Può essere considerato un antietà d’eccellenza.
Inoltre il vino ha un’azione rilassante e calmante, dalla saggezza popolare “vino rosso fa buon sangue“, contribuisce a mantenere i vasi sanguigni elastici favorendo la digestione.
Altri cosmetici che contengono uva e vino possono essere i saponi e i bagnoschiuma artigianali, durante le fasi di lavorazione viene aggiunto il succo del vino, ricco di polifenoli e anticianosidi, e vitamine, che contrastano la formazione di radicali liberi prevenendo l’invecchiamento cutaneo.
Nella Wineterapy consigliamo l’uso del sapone al vino Malvasia con il bagnoschiuma e l’Olio di Vinaccioli, lo si può usare anche sul viso per le pelli delicate e arrossate poiché  contiene sostanze specifiche vasotoniche.
Grazie ai principi naturali contenuti negli acini d’uva e nel Vino Malvasia deterge la pelle  rendendola morbida e vellutata.
Il vino era chiamato “nettare degli Dei “, studi scientifici infatti hanno dimostrato il beneficio di queste sostanze sia negli alimenti, che nutrano dall’interno la pelle e nell’intero organismo.
Il resveratrolo ad esempio è una sostanza presente nel vino molto nominata e importante perché si è visto che contribuisce a diminuire i valori di colesterolo brutto nel sangue.
Per questo molte aziende che producono cosmetici hanno,pensato di inserire delle linee naturali a base di uva vino e vinaccioli, per ottenere i massimi benefici consiglio di usarli insieme Sapone al vino Malvasia, Il Bagnoschiuma pre-doposole ai Vinaccioli, Olio al Malvasia ai Vinaccioli come reidratante, elasticizzante, per un massaggio aromaterapico.

Dott.ssa Roberta Recanatesi

rr.cosmetici.vulcano@gmail.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.