Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / NON RISPETTA I DOMICILIARI: MAROCCHINO ANCORA IN CARCERE A MONTACUTO

FABRIANO, 10 novembre 2018 – Torna in carcere a Montacuto A.M. , 36enne marocchino residente nella città della carta. Disoccupato.

Tutto è nato da un dossier dei Carabinieri

Lo scorso febbraio era stato arrestato con l’accusa di aver rubato (insieme ad un suo connazionale di 6 anni più giovane) un computer, tre cellulari e molto materiale con il logo “Fabiano” dalla vecchia sede della cartiere. Bottino stimato 2.000 euro. Ma non era finita lì la nottata, perché precedentemente avevano colpito anche un ristorante poco distante.

A dare l’allarma era stata la donna delle pulizie dell’ex cartiera.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Dopo un periodo in cella (sempre a Montacuto) ecco arrivare i domiciliari con prescrizioni: obbligo quotidiano di firma e permanenza nel domicilio fabrianese nelle ore notturne.

Dopo i controlli del caso i Carabinieri hanno evidenziato una serie di violazioni, che hanno prodotto (attraverso il report dei Carabinieri consegnato al Giudice) un nuovo provvedimento di arresto nei confronti del 36enne.

Anche un terzo furto

Sempre i carabinieri, espandendo le indagini, lo avevano individuato come colpevole del furto di strumenti medici (misuratori di pressioni) per valore di circa 2.000 euro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.