Segui QdM Notizie
https://www.qdmnotizie.it/wp-content/uploads/2024/06/skin-bannerok-.jpg

Attualità

Polverigi La cittadella dello sport si arricchisce di una tensostruttura

Impianto polivalente dove si potranno praticare varie discipline, tra cui basket, calcio a 5 e pallavolo e si somma al PalaSige, inaugurazione domani con il taglio del nastro del sindaco Daniele Carnevali

Polverigi – Nei sogni del sindaco Daniele Carnevali c’è sempre stata la realizzazione di una cittadella dello sport.

L’ambizioso progetto prende corpo con l’inaugurazione di un nuovo impianto sportivo coperto che si terrà domani domenica 7 aprile alle ore 10.

Si tratta di una tensostruttura polivalente dove si potranno praticare varie discipline, tra cui basket, calcio a 5 e pallavolo e si somma al PalaSige intitolato ad Alessio Pergolesi che ospita le partite ufficiali di vari sport.

«La nuova struttura che è stata edificata in via Circonvallazione – spiega soddisfatto il Sindaco – arricchisce il parco degli impianti sportivi polverigiani per quella che è ormai diventata a tutti gli effetti una vera e propria cittadella dello sport che inorgoglisce i cittadini di Polverigi e offre risposte sempre più complete e concrete ai giovani e ai bambini del paese ma anche dell’intero territorio».

La nuova tensostruttura, che è posizionata vicino ai due campi sportivi, quello in terra battuta e quello in erba dove si giocano le partite ufficiali, è costata 530mila euro di cui 300mila sono stati finanziati partecipando al bando statale Sport e Periferie.

«Con quest’opera, che risponde alla domanda di sport e di impianti sportivi della comunità – dice ancora Carnevali – va a concludersi quella che orgogliosamente chiamo la cittadella dello sport di Polverigi».

Per ora l’impianto non sarà intitolato a personaggi o a sponsor come è avvenuto con il palazzetto dello sport dedicato ad Alessio Pergolesi, giovane polverigiano scomparso in circostanze drammatiche ma è nell’intenzione dell’Amministrazione di trovare un’azienda in grado di supportare economicamente l’ente nella gestione della struttura.

Domani mattina 7 aprile alle ore 10 ci sarà il saluto delle autorità, con il taglio del nastro inaugurale da parte del sindaco Carnevali e subito dopo sarà possibile ai cittadini e agli sportivi visitare la struttura all’interno.

© riproduzione riservata

News