Connect with us
TESTATA -

Redazionali

CASTELLARO / Sagra del coniglio in porchetta: possibilità di tamponi all’ingresso

In collaborazione con l’azienda Cb Care, disponibili al costo di 5 euro per coloro che, sprovvisti di Green pass, volessero accedere alla festa

CASTELLARO, 30 luglio 2019 – Gli organizzatori della Sagra del Coniglio in porchetta offrono la possibilità, di effettuare un tampone rapido, al costo di 5€, per coloro che, sprovvisti di Green pass, volessero accedere alla festa.

Infatti, secondo l’ultimo decreto legge emanato il 23 luglio per il contenimento dell’emergenza covid-19, dal 6 agosto la certificazione verde è obbligatoria per accedere a numerose attività, luoghi pubblici ed eventi, tra cui le sagre. Le disposizioni non si applicano ai minori di 12 anni e ai soggetti esclusi dalla campagna vaccinale per età o sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Sanità.

Come si ottiene il Green Pass?

La Certificazione viene generata in automatico e messa a disposizione gratuitamente, nei seguenti casi:

  1. aver effettuato la prima dose o il vaccino monodose da 15 giorni;
  2. aver completato il ciclo vaccinale;
  3. essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti;
  4. essere guariti da Covid-19 nei sei mesi precedenti

In linea con il punto 3, gli organizzatori della Sagra del Coniglio in porchetta offrono ai visitatori che non hanno effettuato il vaccino e non possiedono il certificato di guarigione dal covid, la possibilità di eseguire un tampone rapido all’ingresso della festa.

Il servizio è reso grazie alla collaborazione con l’azienda Cb Care e sarà attivo tutti i giorni dalle ore 18.00 alle ore 23.00 al costo di 5. Il risultato del tampone sarà disponibile dopo 10 minuti e sarà valido per le 48h successive, per cui valido per più di un ingresso alla Sagra del Coniglio in porchetta.

Il controllo delle certificazioni verdi Covid-19 viene effettuato tramite la lettura del codice a barre bidimensionale (QR Code), utilizzando l’App VerificaC19. Questa preserva la privacy dell’utente, poiché consente unicamente di controllare l’autenticità, la validità e l’integrità della certificazione e di conoscere le generalità dell’intestatario, senza rendere visibili le informazioni che ne hanno determinato l’emissione.

Agli ingressi della Sagra del Coniglio in porchetta sarà rilevata, per una maggiore e più completa sicurezza, anche la temperatura.

Come si scarica il Green Pass?

La certificazione può essere cartacea o in forma digitale, ed è possibile scaricarla:

  1. collegandosi al sito https://www.dgc.gov.it/web/ con Spid, tessera sanitariia o documento d’identità
  2. attraverso l’applicazione Immuni (scaricabile dal sito https://www.immuni.italia.it)
  3. con l’applicazione IO ( https://io.italia.it )
  4. accedendo al proprio Fascicolo sanitario elettronico
  5. rivolgendosi al medico di famiglia, al pediatra di libera scelta o in farmacia

Il presidente Diego Scuppa ringrazia «la Cb Care per la disponibilità e per aver contribuito insieme all’organizzazione della Festa del coniglio in porchetta, a fornire un servizio completo e di massima sicurezza ai visitatori».

Nicoletta Paciarotti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche