Connect with us

Alta Vallesina

JANUS BASKET / LA RISTOPRO FABRIANO “PROVA” BRUNO ONDO MENGUE

Per il “Dopo – Boffelli” ecco in prova Ondo Mengue

 

FABRIANO, 21 novembre 2018 – Arriverà nella giornata di oggi la 26enne guardia/ala Bruno Ondo Mengue, chiamato a Fabriano per un periodo di prova dopo la partenza di Santiago Boffelli. L’argentino ha lasciato infatti la città della carta una manciata di giorni fa con destinazione Nardò, lasciando un vuoto nelle rotazioni di Coach Fantozzi.

“Ondo Mengue è una guardia/ala di 193 centimetri dotata di grande fisicità ed atletismo – spiega in una nota l’ufficio stampa della Ristopro – cresciuto nel florido settore giovanile della Stella Azzurra Roma”. Proprio con la maglia che ha lanciato l’ormai ex campione Andrea Bargnani (e molti altri ancora)  ha esordito in DND a soli 19 anni nell’annata 2009/2010.

Una stagione quella da rookie da oltre 5 punti di media a partita, con la crescita nel giro dei tre anni successivi a sfiorare la doppia cifra (9.2 punti).

Dal 2012 poi il salto in LegaDue,  Acegas Trieste prima e Veroli poi. Nel 2014/2015 il cambio di casacca e la “scommessa” Mens Sana Siena in Serie B. Una buona stagione quella in Toscana, prima di confermarsi a Palermo con la divisa dell’Aquila Basket l’anno dopo (8,26pt di media arrivati ad 11 nei playoff conditi da 4 rimbalzi). Torna quindi in Serie A2 insieme a Trapani e nell’ultima stagione si trasferisce in Toscana, alla Fiorentina (Serie B), dove trova un’ex conoscenza del basket fabrianese, Andrea Niccolai.

Con il coach partecipa alla Coppa Italia di categoria e conquista la finale playoff dopo un lungo percorso, chiuso più che positivamente a 7,0pt di media e 3 rimbalzi.

Ancora 10 giorni di “pausa”

Per Fabriano si avvicina infatti la seconda ed ultima domenica di “pausa” in vista della ripresa del campionato di Serie B contro la Luciana Mosconi Ancona. Ancora derby quindi, dopo l’ultimo vittorioso contro Civitanova Marche. Nei giorni scorsi, in vista della sfida del 2 dicembre (ancora una volta in casa) Coach Fantozzi ha promesso “Allenamento e perfezionamento dei meccanismi che abbiamo già iniziato a costruire in questi mesi. Cercheremo di aggiungere anche qualcosa in più, soprattutto dal punto di vista difensivo”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi