Connect with us

Calcio

JESI / PARTITA DEL 70°ESIMO: LA NCI SI IMPONE PER 9 A 6 SULLA CNA &FRIENDS

Pubblico delle grandi occasioni per la partita del 70°esimo

Pubblico delle grandi occasioni per la partita del 70°esimo

Foto di gruppo per un evento che ha richiamato oltre 3mila persone

Foto di gruppo per un evento che ha richiamato oltre 3mila persone

E' la Nazionale Cantanti ad imporsi per 9 a 6 sulla Cna&friend

E’ la Nazionale Cantanti ad imporsi per 9 a 6 sulla Cna&friends

JESI, 11 ottobre 2015 – Quest’anno è toccato a Jesi ospitare la “Partita del Cuore”. La celeberrima kermesse sportiva, che ha visto scendere in campo due squadre, la Nazionale Italiana Cantanti e CNA & friends, si è svolta oggi pomeriggio (domenica 11 ottobre), allo stadio cittadino Carotti.
La Nazionale Italiana Cantanti è nata nel 1981 con lo scopo di promuovere e sostenere progetti di solidarietà, opere ed interventi per la protezione e la tutela dei deboli e dei bisognosi. L’organizzazione è formata da alcuni dei più prestigiosi protagonisti del panorama musicale italiano che, riunendosi di spontanea volontà, hanno deciso di impegnare la loro immagine di artisti e sportivi in un progetto di solidarietà a lunga scadenza. La CNA & friends è invece una squadra composta da alcuni dirigenti CNA (Confederazione Nazionale Artigianato), da imprenditori e da altre rilevanti personalità politiche come Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche, e Ugo Coltorti, assessore allo sport del comune di Jesi ma la fascia di capitano è andata a Roberto Mancini. La manifestazione sportiva è iniziata con una sfilata delle bande provenienti da paesi e città limitrofe: Chiaravalle, Moie, Castelferretti, Castelbellino, Pianello Vallesina e, dulcis in fundo, Fabriano. A scendere in campo per la Nazionale Italiana Cantanti sono state celebrità note al grande pubblico, per citarne alcune: Paolo Belli, Pupo, il rapper Moreno, Marco Masini, Antonio Maggio, Luca Barbarossa e Neri Marcoré, capitano della squadra stessa. La partita, conclusasi con la vittoria della Nazionale Italiana Cantanti 9 a 6, è stata assai partecipata dalla cittadinanza jesina: sono stati venduti 3300 biglietti, per un incasso di 28mila euro. È doveroso dire che gli incassi della partita si devolveranno interamente in beneficenza alle associazioni “Lega del Filo d’Oro”, I.O.M. (Istituto Oncologico Marchigiano) e a “Orizzonteautonomia onlus”. Un fantastico ed imperdibile evento per dare, stando allo slogan animante la manifestazione intera, un calcio alla crisi, una mano alla speranza.

(Alessandro Bonvini)

Andreoli immobiliare 01-07-20
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche