Connect with us

Attualità

JESI / SCIOPERO CLIMA, CORTEO E SIT IN DEGLI STUDENTI (foto e video)

 Adesione al “Global Climate Strike for Future” come in tante città italiane

JESI, 15 marzo 2019 – Una giornata all’insegna della salvaguardia del nostro pianeta dove i cambiamenti climatici stanno stravolgendo il nostro habitat naturale con conseguenze a volte catastrofiche.

E così anche i giovani studenti della nostra città, come in tutta la penisola, sono scesi in piazza per il Global Climate Strike for Future per manifestare – alcuni da Jesi hanno partecipato alla manifestazione indetta ad Ancona – apertamente e convintamente la loro adesione alla battaglia che già da tempo la 16enne svedese Greta Thunberg porta avanti nel suo Paese. L’inquinamento al quale stiamo assoggettando la terra si ripercuote sul clima che a sua volta produce effetti distruttivi sul nostro ambiente.

Il movimento Fridays for Future è attivo in tutto il mondo e anche Jesi non ha voluto far mancare la propria presenza. Stamattina protagonisti sono stati gli studenti dell’Iis Galilei che, muniti di striscioni e cartelli, hanno manifestato compostamente, partendo da Piazza Federico II – raduno alle 9 – e percorrendo via Pergolesi, prima in Piazza della Repubblica poi in Piazza Indipendenza – cantando la canzone per il clima Sing for the climate, sulla musica di Bella ciao – dove c’è l’ingresso alla sede comunale.

E qui hanno incontrato, durante il loro pacifico e brillante sit in, le due assessore Cinzia Napolitano, all’ambiente, e Paola Lenti, rapporti con associazioni e partecipazione.

Un vivace scambio di idee tra loro e le due amministratrici, al termine del quale «abbiamo invitato l’assessora all’ambiente – spiega Nicolò Galtelli, della 4Aba, nella nostra scuola per proseguire il confronto, e lei ha gentilmente accettato».

Quindi, l’altro appuntamento, poco dopo le 15, quando è partito il corteo dall’arco Clementino, corteo al quale hanno partecipato studenti, cittadini, associazioni, che si è diretto in Piazza della Repubblica dove, dopo un minuto di silenzio in memoria delle vittime della strage in Nuova Zelanda, ognuno ha espresso un pensiero, un’idea, in favore del nostro ambiente da tutelare, esortando i governi a fermare questa corsa insensata all’auto distruzione, perché se è vero che la bellezza ci salverà – come è stato detto – è pur vero che «l’amore per la nostra terra deve essere quotidiano senza più abusare dei suoi doni».

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  
    
Continua a leggere

news

Pronto soccorso torrette Pronto soccorso torrette
Bassa Vallesina37 minuti fa

Falconara / La madre di Marco Baldassini cade e si frattura un braccio

Il consigliere comunale è dovuto ritornare da Procida dove era impegnato al lavoro FALCONARA, 23 maggio 2022 – Sono stati...

Breaking news37 minuti fa

Covid-19 / Calano i ricoveri ma ci sono altri 4 decessi

In lieve discesa nella nostra regione il numero dei pazienti nei reparti intensivi Ancona, 23 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri...

Alta Vallesina1 ora fa

Fabriano / Scontro auto moto, ferito il centauro

Il ferito è stato trasportato dai sanitari del 118 presso l’ospedale “Profili” Fabriano, 22 maggio 2022 – Scontro tra una...

Cupramontana1 ora fa

Cuprabaseball / Nulla da fare per i rossoblù in Puglia

L’impegno c’è stato ma alla fine è arrivata la sconfitta in entrambi gli incontri vinti dal Fovea Foggia che si...

Alta Vallesina4 ore fa

Ginnastica Fabriano / Raffaeli e Baldassarri inarrestabili: 5 ori e 5 argenti in Polonia

Il duo azzurro in Polonia marcia verso la World Cup di Pesaro Fabriano, 23 maggio 2022 – Un weekend da...

Alta Vallesina5 ore fa

Atletica / Luca Mancioli corre verso il suo terzo Golden Gala

Per il velocista di Sassoferrato anche la convocazione azzurra agli IAADS World Championship di Nymburk Fabriano, 23 maggio 2022 –...

Breaking news5 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 273 positivi,84 in provincia di Ancona

L’incidenza ancora in calo, oggi a 370,35 e rapporto positivi testati al 28,6% Ancona, 23 Maggio 2022 – Nelle Marche...

Calcio6 ore fa

Eccellenza / Atletico Ascoli – Jesina, e non finisce qui!

Nella confusione generale, sul finale di gara, Racchi di Ancona sembra aver sospeso addirittura la partita. Se così è le...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Incidente all’incrocio: due feriti al pronto soccorso

E’ accaduto intorno alle 13 tra via Ugo La Malfa e via Aldo Moro, sulla strada che porta all’ospedale “Carlo...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano Rugby / Tra campo e scuole: la palla ovale vuole crescere

Circa 300 i ragazzi incontrati nei giorni ideati dalla società e supportati dall’Avis cittadino Fabriano, 23 maggio 2022 – Una settimana...

Meteo Marche