Connect with us

Alta Vallesina

ARCEVIA / BRUCIA UN CUMULO DI RIFIUTI: DENUNCIATO DAI CARABINIERI FORESTALI (FOTO)

Cittadino arceviese denunciato per abbruciamento di rifiuti a terra

ARCEVIA, 20 ottobre 2018 – Una telefonata per allertare i Carabinieri Forestali, e poi la corsa verso la località San Giovanni Battista dove hanno trovato un cumulo di rifiuti bruciati ed abbandonati. Ad allertare gli uomini dei Carabinieri Forestali (delle stazioni di Arcevia e Sassoferrato) una telefonata, che ha portato al ritrovamento di 10 metri cubi di parti di mobili, porte, tubi in plastica ed altro materiale edile e vegetale.

A poca distanza dal cumulo, rinvenivano un’area di circa 20 metri quadrati dove era ancora in corso un rogo di rifiuti dello stesso tipo.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Le indagini si sono immediatamente indirizzate verso il marito della proprietaria del terreno, indiacato come responsabile dell’abbandono e del rogo. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona per “Combustione illecita di rifiuti a terra e gestione illecita di rifiuti”.

Dagli accertamenti dei militari risulta che la condotta sia reiterata, e che il responsabile nei giorni precedenti si sia disfatto nello stesso modo illecito di altri rifiuti dello stesso tipo. Il reato prevede pene severe, che vanno dai 2 ai 5 anni di reclusione.

Oltra alla denuncia i Carabinieri Forestali hanno provveduto al sequestro del cumulo di rifiuti e dell’area interessata dal rogo.

Dagli accertamenti dei militari risulta che la condotta sia reiterata, e che il responsabile nei giorni precedenti si sia disfatto nello stesso modo illecito di altri rifiuti dello stesso tipo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche