Connect with us

Bassa Vallesina

CHIARAVALLE / ECCO LA STAGIONE TEATRALE: NADA E ANTONIO REZZA TRA GLI EVENTI

Antonio Rezza

CHIARAVALLE, 20 ottobre 2018 –  Il sipario del Teatro Valle si apre sulla nuova stagione realizzata dal comune e AMAT con il sostegno di Regione Marche e MiBAC. “Città senza muri” è il titolo che è stato scelto per la programmazione culturale 2018-19 del comune. «Una stagione teatrale – afferma l’assessore alla cultura Francesco Favi – che davvero mira ad abbattere gli steccati tra un modo colto e uno popolare di concepire e abitare la scena, tra pagine più divertenti e altre più riflessive».

Apre la stagione, domenica 25 novembre,  Nada, poliedrica artista che negli anni ha saputo sempre rinnovarsi, fra tradizione e sperimentazione. In coppia con il chitarrista Andrea Mucciarelli, interpreta in acustico le pagine più significative del proprio repertorio e di quello di molti altri artisti. Alle ore 18, in teatro,  la cantante presenterà il suo ultimo libro Leonida dialogando con il giornalista Simone Caltabellotta.

Domenica 16 dicembre è la volta di “Pupi siamo”, spettacolo dedicato alla genialità di Pirandello, omaggio alla sua poetica, alla sua scrittura raffinata, ai suoi personaggi di intrigante e ineguagliabile indole. Due interpreti di assoluto rilievo, Gianfranco Quero e Marco Natalucci, la sapiente direzione di Gianfranco Pedullà, lo stile divertito e divertente, portano in scena un omaggio alla contraddittoria, mutevole, affascinante arte dell’attore.

Un vero e proprio omaggio ad un grandissimo regista è la pièce “I Bislacchi”, balletto proposto dalla compagnia Artemis Danza con le coreografie di Monica Casadei e le musiche Nino Rota che si ispira all’universo di Fellini, in scena sabato 19 gennaio.

“DOC Donne d’Origine Controllata” è il nuovo spumeggiante show di Francesca Reggiani per riflettere sull’attualità e sul mondo che ci circonda. La Reggiani, domenica 17 febbraio, propone una fotografia dell’Italia di oggi, una panoramica sul mondo che cambia rapidamente. Sabato 23 marzo il Centro Teatrale Senigalliese, nuova realtà marchigiana che si dedica alla produzione di teatro popolare d’arte, porta in scena “Il terzo incomodo” tratto da Dante, Petrarca, Boccaccio.

Venerdì 12 aprile la compagnia Stivalaccio Teatro, fra le più interessanti della generazione dei trentenni, propone “Romeo e Giulietta. L’amore è saltimbanco”.

Arricchiscono la stagione due spettacoli fuori abbonamentovenerdì 28 dicembre la voce unica e inconfondibile di Luca Violini porta in scena “Il piccolo principe” capolavoro dello scrittore e aviatore francese Antoine de Saint-Exupéry. La satira di Antonio Rezza arriva a Chiaravalle sabato 4 maggio con “Pitecus”, un lavoro irriverente, satirico e cinico che riesce a far ridere lo spettatore di se stesso e analizza il rapporto tra l’uomo e le sue perversioni. Gli abbonamenti a sei spettacoli del cartellone sono in vendita a 105 euro per platea e palchi centrali e a 95 euro per i palchi laterali.

Dal 13 novembre è possibile acquistare i biglietti a 20 e 18 euro, con riduzioni a 17 , 15 e 10 euro. Biglietto di posto unico a 15 euro, con ridotto a 10 euro, per i due fuori abbonamento. Per le informazioni e l’acquisto dei biglietti si può telefonare ai numeri 0717451020, 071 9499266, 0712072439.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

>

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023