Connect with us

Attualità

JESI / INSEDIATA LA RICOSTITUITA CONSULTA COMUNALE DEL TURISMO

Consulta del turismo

Prima riunione presieduta da Giancarlo Catani, delegato del Sindaco

JESI, 13 ottobre 2018 – L’aula del Consiglio comunale ha ospitato ieri, 12 ottobre, l’insediamento della ricostituita Consulta del turismo, organo consultivo dell’Amministrazione del quale fanno parte il Sindaco o un suo delegato, che è il consigliere comunale Giancarlo Catani, chiamato a presiederla, dall’assessore di competenza, Ugo Coltorti, un rappresentante della maggioranza, Matteo Baleani, e uno dell’opposizone, Andrea Binci, e un numero non superiore a 20 di componenti designati dalle associazioni di categoria, operatori del settore – della città e della Vallesina – enti, consorzi.

La finalità è quella di rilanciare il turismo attraverso le peculiarità del territorio: culturali, artistiche, artigianali e delle produzioni agricole. Collabora, inoltre, con l’Amministrazione comunale nella realizzazione di programmi e suggerisce strategie e iniziative mirate allo sviluppo delle attività e del movimento turistico a Jesi e nella Vallesina. Formula anche analisi e proposte.

Oltre all’assemblea generale la novità è la costituzione di un Comitato esecutivo composto da sette rappresentanti tra parte politica e parte tecnica. Nella prima riunione c’è stato soprattutto uno scambio di idee in attesa che la macchina possa mettersi in moto.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.