Connect with us

Cronaca

JESI / SEMAFORO ROTTO: A FARNE LE SPESE È LA SIEPE

Sradicata completamente all’angolo tra via San Francesco e via Paladini per permettere una maggiore visibilità

JESI, 4 maggio 2019A mali estremi estremi rimedi, si potrebbe dire. L’impianto semaforico tra via San Francesco, via Jugoslavia e via Paladini spento da un mese e mezzo causa la rottura di una scheda, registra una novità.

Troppi incidenti – sette auto coinvolte e cinque feriti in tre distinti sinistri nelle ultime settimane – in quel tratto divenuto pericoloso perché non più regolato: e allora, dopo il potenziamento della segnaletica verticale si è passati anche al drastico sradicamento di diversi metri della siepe d’angolo tra via San Francesco e via Paladini.

20190503_194242 20190503_194313 20190503_194328 20190503_194348 20190411_155426-1-1440x1080 20190325_143309
<
>
La siepe che è stata sradicata

Via tutto il verde per rendere migliore la visibilità che, in effetti, era alquanto scarsa, se non nulla, in quel tratto dell’incrocio.

Si poteva fare prima? Si poteva fare meglio? Si poteva non sradicare tutto? I pareri sono discordanti. Resta il fatto che il semaforo, spento, lui sì è ancora là.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
1 Comment

1 Comment

  1. Walter Cosquari

    4 Maggio 2019 at 18:45

    Me viè pensado… ma scì ‘l semafero non funziona… non se dovria da la precedenza come è riportado ‘nte i segnali, e magari gì prudenti listesso? Sci la gente fa ‘li ‘ncidenti è perché è diventada prepodente pe strada e la fretta se la magna. Mai possibile che ha da esse sempre colpa del Comune? La siepe arcrescerà, cuscí se vede meglio le robbacce che lassa pe strada i maldugadi… e i dilinquenti che ce se ‘nisconde dietro… non sede contenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.