Connect with us

Cingoli

CINGOLI / Gioie sul Balcone: congratulazioni dott. Giorgi, benvenuto Geremia

Il giornalista di Cronache Maceratesi si è laureato in Scienze della Comunicazione, mentre Geremia è nato ieri a Macerata: 7° laureato e 7° nato in tempo di Covid-19

CINGOLI, 15 aprile 2020Le belle notizie non si interrompono sul Balcone delle Marche, nonostante la pandemia Covid-19.

Giovedì scorso, 9 aprile, infatti, si è laureato il giornalista-scrittore Leonardo Giorgi, mentre ieri, martedì 14 aprile, è nato Geremia Grassetti.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il dottor Leonardo Giorgi, esperto in comunicazione

Leonardo Giorgi, classe 1993, è un autore di racconti, oltre ad essere il corrispondente per Cingoli della testata Cronache Maceratesi, con la quale collabora dal 2015. Tifoso juventino, è iscritto all’Albo dei Giornalisti Pubblicisti dal 2018. Si è laureato in Scienze della Comunicazione di massa all’Università di Macerata.

Leonardo Giorgi

La sua tesi in “Forme della comunicazione  letteraria”, dal titolo “La letteratura non-fiction. Dal modello Capote a Emmanuel Carrère”, parla della grande passione di Leonardo, ovvero la scrittura.

«Nel mio elaborato – spiega il 27enne – ho trattato l’evoluzione del romanzo non-fiction, dalla nascita fino allo sviluppo in un autore di culto come Emmanuel Carrère».

Il discorso e la tesi del dott. Giorgi sono piaciuti alla Commissione, che ha attribuito il punteggio finale di 105. Come altri ragazzi in questi giorni, ha voluto festeggiare la proclamazione con una diretta su Instagram. «Di questi tempi – scherza Leonardo, impegnato anche lui nel racconto di questi drammatici mesimeglio prendere la corona (d’alloro) che il coronavirus. Mi manca molto l’abbraccio dei miei amici, spero di festeggiare con loro al più presto».

Il neo dottore ha comunque festeggiato a casa, nel quartiere Cappuccini, comodamente in pantofole, circondato dall’amore dei  genitori, Luca e Laura, e del nonno Raniero, detto Ranè, stimato artigiano calzolaio molto conosciuto in città. Anche Leonardo, come Erica, Lara, Giorgia e Sara, aveva frequentato alle superiori il Liceo Linguistico e delle Scienze Umane “Leopardi” di Cingoli, liceale come  Filippo e Silvia.

Geremia, il vanto dei Grassetti-Compagnucci

Ieri, martedì 14 aprile, invece, è nato a Macerata Geremia Grassetti, per la gioia di papà Michele, di mamma Nicla Compagnucci e della sorellina maggiore Livia.

Nicla è istruttrice della Società Ginnastica Juvena insieme alla sorella Veronica, mente Michele è uno stimato artigiano edile. La famiglia è residente a Villa Strada.

Il parto era previsto, dato che la mamma aveva programmato da tempo il taglio cesareo.

«È andato tutto bene: – spiega Nicla – le ostetriche hanno fatto delle foto appena Geremia è nato, quindi Michele ha potuto vederlo e prenderlo in braccio quando io ero ancora in sala operatoria. Mio marito è  stato con me fino alla sera ed è stato bellissimo, perché l’arrivo del piccolo è stata una gioia».

Non sono mancate le difficoltà.

«Ci ha angosciati – racconta la mamma – il non poter portare Livia a vedere il suo fratellino. Nemmeno i nostri familiari possono venire in reparto, questa è la cosa “brutta” di partorire sotto pandemia. È stato difficile spiegare a Livia il motivo per cui non può vedere il fratellino e rispondere a tutte le sue domande, con il dispiacere nel cuore. Anche i nonni si disperano perché non possono venire, comunque la gioia è immensa per tutti».

Cingoli continua a festeggiare buone notizie, nonostante il momento drammatico e delicato. Leonardo Giorgi è il 7° laureato in via telematica sul Balcone delle Marche dall’inizio della pandemia ed anche Geremia Grassetti è il 7° nato nell’emergenza Covid-19.

I numeri, in questo caso fortunatamente, sono destinati a crescere, per la gioia dei residenti della città natale di Papa Pio VIII.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Impresa funebre Gigli - 01-06-20
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.