Connect with us

Basket

AURORA BASKET / TERMOFORGIA SCONFITTA NETTA A ROSETO, LA CLASSIFICA SI COMPLICA

Roseto   –   Termoforgia Jesi    86-57

JESI, 4 novembre 2018 – Roseto ancora amara per i colori della Termoforgia che perde in terra d’Abruzzo in quello che era da considerare uno scontro diretto in chiave salvezza. Il quintetto di Jesi resta ultimo in classifica generale insieme a Cagliari.

Termoforgia senza Jones ma con Dillard che rientra dopo l’assenza di domenica scorsa. Impatto alla gara oltremodo negativo per gli arancioblu subito sotto per 11-0 in tre minuti di gioco con 0/6 da due e 0/3 da tre. Il time out di coach Cagnazzo porta i frutti sperati e la reazione. Controbreak di 0-9 e Jesi entra in gara. E’ tuttavia solo illusione perché Roseto riprende fiato, riallunga e conquista alla prima sirena il massimo vantaggio: 26-11.

All’inizio del secondo periodo non cambia nulla per Jesi con percentuali al tiro disastrose e difesa quasi inesistente. 13-7 il parziale degli abruzzesi a metà quarto. Poi Cagnazzo schiera sulle tavole da gioco un quintetto tutto italiano. La squadra costruisce un break favorevole di 4-10 prima che Person segni la sua prima tripla serale. Rinaldi risponde con due punti.

Al riposo: 46-30.

Si riprende e sembra la fotocopia degli inizi dei due precedenti periodi con l’aggiunta, in negativo, del 4 fallo di Rinaldi. Bushati e Pierich prendono il ferro da tre, Baldasso centra la tripla. Al 5′: 55-38. Ancora errori al tiro per il quintetto di casa,  Jesi cerca di approfittarne per accorciare ulteriormente il gap. A 3’37” dall’ultimo intervallo corto: 55-43. Roseto si riprende, Jesi si perde: 67-47.

20 punti di divario sono tanti anche in funzione differenza canestri in caso di parità finale di stagione in classifica generale. Jesi prova a limitare i danni ma Roseto non ci sta. Finisce con un -29, 86-57 che la dice tutta sulla prestazione della Termoforgia.

 

ROSETO – Person 17, Akele 7, Nikolic 2, Eboua 8, Sherrod 20, Pierich 17, Panopio ne, Bayehe 2, Penè ne, Ianelli ne, Rodríguez 3, Bushati 10. All. D’Arcangeli

TERMOFOGIA JESI – Dillard 14, Totè 10, Rinaldi 9, Baldasso 11, Mascolo 2, Santucci 9, Mentonelli ne, Valentini, Jones ne, Mwananzita ne, Bordoni ne, Lovisotto 2. All. Cagnazzo

ARBITRI – Cappello, Callea, Barbiero

PARZIALI – 26-11, 20-19, 21-17; usciti 5 falli: Santucci

 

6° GIORNATA – Montegranaro – Bakery Piacenza 62-73, Assigeco Piacenza-Udine 65-73, Cagliari-Cento 76-87, Treviso-Verona 75-65, Roseto-Termoforgia Jesi 86-57, Imola-Ferrara 73-62, Ravenna-Forlì 78-75, Fortitudo Bologna-Mantova 87-73

CLASSIFICA – Bologna 12; Montegranaro 10; Forlì, Cento, Treviso 8; Ferrara, Ravenna, Imola, Udine, Bakery Piacenza 6; Verona, Assigeco Piacenza, Mantova, Roseto 4; Termoforgia Jesi, Cagliari 2.

PROSSIMO TURNO – Verona-Cagliari, Imola-Ravenna, Termoforgia Jesi-Ferrara, Assigeco Piacenza-Fortitudo Bologna, Forlì-Bakery Piacenza, Roseto-Montegranaro, Mantova-Treviso, Udine-Cento

 

(e.s.)

(in aggiornamento)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.