Connect with us

Attualità

CINGOLI / Laureati on line sul “Balcone”: le esperienze di Noemi, Giorgia e Daria

Chi da Grottaccia ha deciso di festeggiare comunque a Macerata e chi ha discusso direttamente da casa a Troviggiano e a Cingoli

CINGOLI, 12 giugno 2020Arriva a quota 21 il lieto bilancio dei laureati a Cingoli. In questa settimana, infatti, si sono coronate d’alloro Noemi TartarelliGiorgia Marchegiani e Daria Mazzieri, nella modalità telematica che ci sta accompagnando in questi ultimi mesi.

La dottoressa Noemi Tartarelli, esperta in lingue

Martedì scorso, 9 giugno, Noemi ha deciso di festeggiare a Macerata e non nella propria abitazione, una novità assoluta post lockdown.

La neo dottoressa Tartarelli, infatti, classe 1997, residente a Grottaccia, ha tenuto la discussione davanti a un computer in un’agenzia del centro del capoluogo di provincia, preferendo restare da sola in una stanza. Si era diplomata al Liceo Classico Linguistico “Leopardi di Macerata.

Ha frequentato il corso di Lingue e Culture Occidentali e Orientali del dipartimento Studi Umanistici di Unimc. La sua tesi è intitolata “Modello centenario di umanitarismo rivoluzionario: Ba Jin e la sua ‘Gelide notti’ come testimoni della Cina del XX secolo”.

La neo dottoressa Noemi Tartarelli

«Nei primi tre anni – spiega Noemi – ho studiato inglese e cinese, poi ho approfondito nell’ultimo anche un po’ di spagnolo e di francese».

Il lavoro è piaciuto alla commissione di laurea, che le ha attributo il punteggio di 104. «È stato strano – racconta la 23enne – laurearsi on line, ma allo stesso tempo, nonostante l’ansia iniziale, sono stata tranquilla perché sembrava di sostenere un semplice esame con più professori».

Noemi è stata poi raggiunta in Piazza della Libertà, cuore pulsante di Macerata, dai genitori, dai parenti e dagli amici, in particolare quelli del suo gruppo di Chiesanuova di Treia. Ha festeggiato insieme a loro con un aperitivo al celebre “Bar Centrale”.

La dottoressa Giorgia Marchegiani, esperta in filosofia

Giorgia Marchegiani, invece, ha festeggiato ieri, giovedì 11 giugno, nella sua casa di Troviggiano, come da prassi in questi ultimi tempi. Anche lei è nata nel 1997 e ha frequentato il corso di laurea di Filosofia al dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Macerata. Aveva frequentato alle superiori il Liceo Linguistico e delle Scienze Umane di Cingoli: è la decima laureata cingolana sotto pandemia dell’istituto cingolano.

La sua tesi di “Filosofia Teoretica” è intitolata “Tra essenza ed esistenza, un confronto tra Kierkegaard e Husserl sullo statuto dell’ego”, trattando quindi un tema filosofico molto attuale negli ultimi secoli.

La neo dottoressa Giorgia Marchegiani

L’elaborato è piaciuto alla commissione che le ha attributo il massimo dei voti, 110 e lode. La neo-dottoressa Marchegiani è stata festeggiata dal fidanzato Alessandro Simonetti, calciatore del Victoria Strada, dai genitori, dalla sorella minore, dai parenti e dalle amiche più care.

«È stata una grande soddisfazione per tutti – commenta sua cugina, Barbara Marchegiani – ed è scesa anche una lacrima».

La dottoressa Daria Mazzieri, esperta in filosofia

Sempre ieri, giovedì 11 giugno, si è laureata anche Daria Mazzieri direttamente da casa sua in via Sant’Esuperanzio. Classe 1995, ha frequentato il corso di laurea magistrale in “Scienze Filosofiche” all’Università di Macerata. Anche lei, come Giorgia, si era diplomata al Liceo Linguistico e Socio-Psico Pedagogico di Cingoli, ed è quindi l’undicesima laureata riconducibile all’istituto.

La neo dottoressa Daria Mazzieri

La sua tesi, nella materia “Etica e metafisica nel pensiero antico”, si intitola “Aristotele e i ….. L’apparenza tra ‘svelamento’ e ‘nascondimento’ della verità”. Delle due tesi di Daria e Giorgia ne sarà sicuramente contenta la loro professoressa di filosofia alle superiori, prof.ssa Giuseppina Turchi, collaboratrice della dirigente scolastica per quanto riguarda i Licei di Cingoli.

L’elaborato è piaciuto particolarmente alla commissione di laurea, che le ha attribuito il punteggio di 110 e lode. «C’è’ stata – spiega la 25enne – un pò di tristezza, perché volevo laurearmi in presenza, ma purtroppo la situazione è questa. Sono comunque felice e soddisfatta del percorso effettuato».

Nel momento della discussione, la neo-dottoressa Daria Mazzieri ha preferito rimanere da sola in casa, per poi essere festeggiata in serata dai genitori Monaldo e Rossella Gianfelici, dai fratelli Alessio e Maria Claudia, dalla cognata Valentina e dal nipote Leonardo.

I 21 coronati d’alloro di Cingoli

Sono così 21 in totale i laureati in via telematica del “Balcone delle Marche” dall’inizio della pandemia. Oltre a Noemi, Giorgia e Daria, infatti, un’altra ragazza si è laureata la settimana scorsa ma ha preferito restare anonima.

Queste tre neo-laureate fanno compagnia a Erica, Silvia, Filippo, Lara, Sara, Giorgia, Leonardo, Giacomo, Andrea, Lucrezia, Maria Laura, Ilenia, Ilaria, Cecilia, India, Lucia ed Alessia nello speciale ”albo d’alloro” cingolano sotto il Covid-19, 4 maschi e 17 femmine. Tra loro, 10 ragazzi vivono a Cingoli paese, due a Grottaccia, due ad Avenale, una a Troviggiano, una a Villa Strada, una a Castel Sant’Angelo, una a Pian della Pieve, una a San Flaviano, una a San Faustino. Insomma, quasi tutto il territorio è stato coinvolto in questi lieti eventi.

Questi giovani adulti ricorderanno per sempre la grande soddisfazione che hanno provato, seppur in un periodo drammatico per l’intera umanità.

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.