Connect with us

Chiaravalle

CHIARAVALLE / GIANCARLI (PD) INTERROGA IL PRESIDENTE CERISCIOLI PER TUTELARE I LAVORATORI DELLA MANIFATTURA

Andreoli immobiliare 01-07-20

CHIARAVALLE, 2 dicembre 2017 – Il consigliere regionale Enzo Giancarli (Pd) ha presentato un’interrogazione dopo la revoca da parte del Tribunale di Ancona del concordato preventivo concesso all’azienda. “È giusto che gli organi preposti facciano le loro verifiche, ma nel rispetto di ruoli e funzioni chiedo alle istituzioni di non lasciare sole le 60 famiglie che vivono grazie alla Manifattura”.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il consigliere regionale Enzo Giancarli (Pd)

In seguito alla crisi della Manifattura Tabacchi di Chiaravalle Giancarli chiede al presidente Ceriscioli ed alla giunta un intervento tempestivo, anche in accordo con le organizzazioni sindacali, con le istituzioni locali (in particolare i Comuni di Chiaravalle, Monte San Vito, Falconara Marittima, Montemarciano e Camerata Picena) e con i ministeri competenti, per mettere in campo tutte le azioni possibili per tutelare e garantire i lavoratori e mantenere in vita l’attività produttiva.

In gioco c’è il futuro di più di 60 persone impiegate attualmente nello stabilimento di Chiaravalle della Manifattura Italiana Tabacco S.p.A., oltre ai lavoratori dell’indotto. “In base alle dichiarazioni dell’amministratore unico sottolinea Giancarlila società ha commesse in corso di definizione che garantirebbero all’attività produttiva di proseguire per diverso tempo. La Manifattura Tabacchi ha rappresentato, e rappresenta tuttora, per Chiaravalle e per larga parte del territorio della provincia di Ancona un importante sito produttivo fin dalla metà del diciottesimo secolo. È vero che alla fine degli anni ’90 si è assistito ad un progressivo declino dell’attività, passata poi da una proprietà straniera ad un’altra senza risolvere mai completamente i suoi problemi produttivi e finanziari. Nel 2016 peròprosegue il consigliere l’impresa ha ottenuto una procedura di concordato preventivo ed ha avviato un processo di ristrutturazione con la ripresa della produzione che ha portato anche l’interruzione dell’uso degli ammortizzatori sociali all’inizio del 2017. Ora la revoca del concordato arriva a seguito di un utilizzo anomalo della disponibilità finanziaria in contanti e di adozione di iniziative gestionali che non sono state sottoposte al dovuto controllo da parte degli organi della procedura. Senza intralciare le verifiche necessarie ed opportune, che dovranno far luce su quanto avvenuto e nel rispetto di ruoli e funzioni, mi pare però doveroso che la Regione Marche sia parte attiva della vicenda, come del resto è già stata. Lo scorso annoinfattiaggiunge ancora Giancarli – prima dell’ammissione al concordato, la Regione ha incontrato i rappresentanti sindacali ed esaminato la situazione aziendale, impegnandosi a valutare i possibili percorsi che avrebbero potuto tutelare i lavoratori. Chiedo così che anche ora il personale della Manifattura possa contare sulle istituzioni”.

Condividi
  
    

news

Campionati italiani vasca corta finp Campionati italiani vasca corta finp
Alta Vallesina1 ora fa

Nuoto Paralimpico / Assoluti italiani vasca corta, la Mirasole conquista 3 ori

Per la società fabrianese un campionato estremamente positivo: oltre ai 3 ori anche 2 argenti e 2 bronzi Redazione Fabriano,...

Luciano Montesi Jesi Respira Luciano Montesi Jesi Respira
Opinioni2 ore fa

Jesi / Jesi Respira: «Non chiamatelo immobilismo, ma responsabilità»

Luciano Montesi: «Chi ci ha preceduto ha voluto solo giocare ad apparire, senza progettazione e senza visione e sono gli...

Eventi3 ore fa

Cingoli / «Venite adoriamo!», aperta la mostra dei presepi – Foto

Allestita nella Collegiata di S. Esuperanzio e realizzata con materiali di vario generone, questa mattina l’inaugurazione di Nicoletta Paciarotti Cingoli,...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Via Mattarella al buio, l’interpellanza di Pariano

Il consigliere di minoranza commenta: «La mancanza di visibilità potrebbe agevolare episodi di criminalità» Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

lite scuola fabriano lite scuola fabriano
Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / La lite tra studentesse accende il dibattito politico

Per Silvi la coabitazione tra alunni delle superiori e delle medie è un fattore di potenziale criticità Redazione Fabriano, 8...

Marche news6 ore fa

Terremoto / La terra torna a tremare, scossa 4.0

Stamattina alle 8.08 al largo della costa preceduta un’ora e mezza prima da un’altra di magnitudo 3.7 Ancona, 8 dicembre...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Senzatetto al Boario, l’assenza di dimora solo la punta dell’iceberg

«Persone seguite da Asp, Asur e Caritas, troveremo una soluzione», spiega l’assessore Samuele Animali e Marco D’Aurizio (Caritas): «Non reggono...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Per un’ora e mezza al buio nell’ascensore bloccato del cimitero

«Mi hanno risposto dall’altra parte del numero verde ma dopo 45 minuti ero ancora lì, credevo si fossero dimenticati di...

Scuola martiri della libertà1 Scuola martiri della libertà1
Cronaca10 ore fa

Jesi / Scuola “Martiri della Libertà”, fine lavori marzo 2023

Se le tempistiche saranno rispettate in base all’attuale cronoprogramma, locali arredati con tutto il materiale necessario per la ripresa delle...

Servizio Whatsapp Maiolati Spontini Servizio Whatsapp Maiolati Spontini
Attualità10 ore fa

Maiolati S. / Interrotto il servizio informazioni Whatsapp del Comune

Iniziativa di successo creata nel 2018 per accorciare le distanze tra l’Ente e i cittadini, risulta fermo all’ultimo messaggio del...

Meteo Marche