Connect with us

Attualità

MOIE / “Libriamoci”, 700 alunni coinvolti nel progetto della lettura ad alta voce

II sindaco Tiziano Consoli e il dirigente scolastico Vincenzo Moretti lettori per un giorno alla biblioteca La Fornace

MOIE, 17 novembre 2021 – È partita alla biblioteca La Fornace l’iniziativa Libriamoci Si tratta di un progetto nazionale, cui l’Amministrazione comunale aderisce da anni, che intende promuovere la lettura tra le alunne e gli alunni, invitando tutti gli istituti scolastici a inserire, nelle proprie attività educative e formative, momenti da dedicare alla lettura ad alta voce.

Ispirati ai filoni tematici  “Il gioco del mondo” e “Giochi diVersi” , ben 704 alunne e alunni  della scuola  dell’infanzia e primaria dell’Istituto comprensivo “Carlo Urbani”, in tre Comuni diversi, ossia Moie, Poggio San Marcello e Castelplanio, sia a scuola che nei locali de La Fornace,  si  incontreranno per ascoltare storie attraverso cui poter sorridere ma anche riflettere.

lettori per un giorno saranno gli insegnanti, i genitori, i bibliotecari, gli  amministratori pubblici e i volontari del Gruppo Nati per leggere della biblioteca.

A inaugurare l’iniziativa, nelle vesti di lettori d’eccezione, sono stati, lunedì 15 novembre scorso, in biblioteca, il sindaco Tiziano Consoli e il dirigente scolastico Vincenzo Moretti, che hanno letto di fronte alle classi prime della scuola Martin Luther King.

Già nel corso della mattinata si sono alternate altre classi e si proseguirà così anche nei prossimi giorni, fino al 30 novembre, con la collaborazione della referente del progetto per l’Istituto comprensivo, l’insegnante Stefania Lucidi. 

Per le sezioni della scuola dell’infanzia Rodari, ora in quarantena, il progetto verrà realizzato al rientro a scuola

Sempre lunedì 15 novembre, la biblioteca ha organizzato anche la consegna della tessera ai nuovi nati.

Selene Ciamberlini ha ricevuto dal sindaco Consoli il kit Nati per leggere per il piccolo Thomas.

Oltre al progetto “Libriamoci”, infatti, cade in questi giorni la nuova edizione della settimana nazionale “Nati per Leggere”, ricorrenza che La Fornace torna a festeggiare, dopo l’interruzione dovuta alle norme legate al Covid, sia con le letture del sabato mattina al Binario 9 e 3/4 a cura del Gruppo volontari della biblioteca, sia con la donazione del Kit della lettura
ai nati nel Comune nel 2019 e nel 2020.

Oltre alla tessera, il kit comprende l’opuscolo “Nati per leggere” e un libro. Quella al piccolo Thomas è stata una consegna simbolica, poi nei giorni successivi i genitori potranno andare a ritirare gli omaggi.

«Consideriamo strategica la biblioteca La Fornace – sottolinea il sindaco Tiziano Consoli – sia per la sua funzione culturale che sociale, come polo di relazioni e di saperi a servizio dell’intera Vallesina. Un ruolo che non può prescindere dalle nuove generazioni, cui la biblioteca dedica da sempre un’attenzione speciale proprio con progetti come Nati per leggere e Libriamoci. Sono importanti iniziative rivolte ai più piccoli, cioè a coloro ai quali consegniamo il futuro di questa struttura e del suo patrimonio culturale».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Attualità18 minuti fa

Falconara / Padre Francesco diventa sacerdote nella sua città

Nella chiesa di Sant’Antonio dove è cresciuto ha celebrato la sua prima messa, dal 15 luglio farà ritorno in Polonia...

Alta Vallesina1 ora fa

Basket Serie B / Secondo colpo Ristopro: ecco Simone Centanni

Il realizzatore dorico sposa la causa fabrianese dopo aver trascorso l’ultimo quadriennio alla Luciana Mosconi Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Breaking news1 ora fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.938 positivi, l’incidenza sfiora 700

Nella nostra regione 2 decessi, in provincia di Ancona confermata la positività di 648 positivi Ancona, 29 giugno 2022 –...

Cronaca5 ore fa

Serra de’ Conti / Finisce con l’auto fuori strada, ragazza al pronto soccorso

L’incidente in un tratto dell’Arceviese, era stata fatta alzare in volo anche l’eliambulanza ma non ce n’è stato bisogno Serra...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Maxi rissa, Chalet chiuso per 20 giorni

Indagini ancora in corso per individuare tutti i responsabili delle risse Fabriano, 29 giugno 2022 – Proseguono le indagini della...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Il Festival del Disegno riparte da Milano

Partenza dal Castello Sforzesco il prossimo 10 settembre, in tutta Italia fino al 9 ottobre Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Anffas: «Buon lavoro al sindaco Lorenzo Fiordelmondo»

L’associazione ha preso atto che il tema dei servizi sociali è stato oggetto di attenzione: disponibilità a collaborare Jesi, 29...

Cingoli6 ore fa

Cingoli / “Borghi Aperti”, una domenica tra arte e storia

Il 3 luglio: il Comune in collaborazione con la Pro Loco, il Travelearn Marche Cingoli e Noi Marche: prenotazione obbligatoria...

Alta Vallesina8 ore fa

Basket Femminile A2 / La Halley conferma Benedetta Gramaccioni

«Sono molto contenta di rimanere a Matelica, la società è ambiziosa e io mi sento come a casa», queste le...

Alta Vallesina9 ore fa

Fabriano / Whirlpool, ceduti asset alla turca Arçelik

Le sigle sindacali chiedono un vertice urgente al Mise per cercare di chiarire il futuro della multinazionale in Italia Fabriano,...

Meteo Marche