Connect with us

Cronaca

JESI / Scuola “Martiri della Libertà”: «Degrado e finestre aperte»

«Quali sono i tempi per la prosecuzione dei lavori?», chiede Agnese Santarelli in vista del prossimo Consiglio comunale

JESI, 26 ottobre 2020I lavori nella Martiri della Libertà sarebbero dovuti terminare nel 2018: da allora la scuola è stata smembrata in diversi altri edifici, come ricorda la consigliera Agnese Santarelli.

«Ad oggi dovrebbe essere stato risolto il contratto con la ditta aggiudicatrice dell’appalto – scrive in un’interrogazione che presenterà nel prossimo Consiglio comunale -, il cantiere dovrebbe quindi tornare della disponibilità del Comune di Jesi».

Andreoli immobiliare 01-07-20

«La zona in questione è nel degrado, con erba alta, rifiuti nel giardino e finestre aperte della struttura dove ancora sono conservati libri e materiale scolastico».

«I lavori strutturali dovrebbero essere quasi terminati – prosegue -, mentre dovrebbero ancora iniziare quelli relativi all’efficientamento energetico». Quali, chiede la consigliera di Jesi in Comune, i tempi per la prosecuzione dei lavori?

Una questione più volte approdata in Consiglio comunale. Risolto il contenzioso fra la ditta vincitrice dell’appalto e il Comune, quest’ultimo dovrebbe tornare in possesso del cantiere.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche